• Home
  • Show
  • Animavì: Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico

Animavì: Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico

Dal 12 al 16 luglio Pergola ospita la seconda edizione del primo festival al mondo dedicato all’animazione poetica e d’autore

Il centro storico di Pergola (PU), il giardino di Casa Godio e molte altre location fanno da scenario alla seconda edizione di Animavì, Festival Internazionale del Cinema d’animazione poetico. A condurre le serate, Luca Raffaelli, giornalista, saggista, sceneggiatore e uno dei maggiori esperti di fumetti e animazione in Europa. La rassegna, che ha il supporto di diversi personaggi della cultura e dell’arte, oltre a contadini, minatori, ex emigranti e partigiani, cerca di rappresentare attraverso suggestioni quella tipologia di cinema d’animazione indipendente che si differenzia nettamente dalla tradizionale animazione contemporanea.

Quest’edizione vede 16 opere d’animazione internazionali in gara per vincere il Bronzo Dorato, trofeo ispirato all’omonimo gruppo equestre di epoca romana e simbolo della cittadina marchigiana. A comporre la giuria, lo scrittore e poeta Nino De Vita, il regista Georges Schwizgebel e l’attrice e regista Valentina Carnelutti. Direttore artistico è Simone Massi, il più rilevante regista italiano di cinema d’animazione. Non solo proiezioni, ma anche mostre, workshop, reading, musica dal vivo, una tavola rotonda e il #fuorifestival con street food.

Ad arricchire l’edizione 2017 del festival, numerosi ospiti tra cui il disegnatore e regista Sergio Staino, l’attore e regista Marco Paolini, che porta a Pergola in conferenza-spettacolo il suo Techno-Filò. Technology and me, gli attori Ninetto Davoli e Valentina Carnelutti, i poeti Nino De Vita e Umberto Piersanti, il Maestro svizzero Georges Schwizgebel, regista di fama internazionale che ha realizzato la locandina del festival.

Apre ed introduce Animavì 2017 la serata del 12 luglio dedicata al regista russo Aleksandr Sokurov, ad ingresso gratuito dalle ore 21 presso il Borgo di Montalfoglio, a San Lorenzo in Campo. A lui la premiazione con il Bronzo Dorato alla Carriera 2017, poi la proiezione del suo ultimo lungometraggio, Francofonia. Come ospiti musicali, il gruppo Hombre all’ombra, lo spettacolo di circo e magia muto del gruppo L’abile teatro e un incontro con reading con Valentina Carnelutti. Da segnalare, il workshop “Laboratory of Poetic Animation”, condotto dalla regista russa Anna Shepilova, vincitrice dell’edizione 2016 di Animavì, al Castello della Porta di Frontone, dal 10 al 15 luglio.

Tags: , , , , , , , ,