Segretissimo Jacono

La Fondazione Rosellini presenta una serie di opere realizzate dall'illustratore Carlo Jacono, figura di spicco nel panorama dell'editoria nella seconda metà del Novecento.

La Fondazione Rosellini presenta una serie di opere realizzate dall’illustratore Carlo Jacono, figura di spicco nel panorama dell’editoria nella seconda metà del Novecento.

La Fondazione Rosellini di Senigallia, istituto con funzioni di conservazione e tutela del patrimonio editoriale italiano, in concomitanza con VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, festival del noir e del giallo, presenta la mostra Segretissimo Jacono, una serie di opere realizzate dall’illustratore Carlo Jacono, figura di spicco nel panorama dell’editoria nella seconda metà del Novecento.

La mostra si compone di una quarantina di illustrazioni, con le corrispondenti copertine, tutte realizzate da Jacono per Segretissimo, la serie di romanzi dedicata allo spionaggio e al thriller edita da Mondadori negli anni Sessanta.

Classe 1929, Carlo Jacono inizia a collaborare con la casa editrice di Segrate nel 1950 quando Alberto Tedeschi, primo direttore del Giallo Mondadori, gli affida la realizzazione delle copertine della collana e, dal 1961, di tutta la seconda serie di Segretissimo.

Noto come Uomo del cerchio per la particolare grafica di impaginazione di molte sue copertine, ha avviato collaborazioni con le più importanti case editrici europee e ha dipinto più di seimilacinquecento tavole e trecento quadri.

Straordinario ideatore di immagini, creatore di un capolavoro alla settimana, fedele devoto della pittura ad olio, Jacono ha suggestionato il pubblico per più di mezzo secolo tanto che la sua iconografia diventa elemento distintivo dei Gialli Mondadori e simbolo dell’intera giallistica italiana che ha segnato un’epoca con le sue copertine.

Fruibile dal 18 al 31 agosto presso la Galleria Expo-Ex di Senigallia, in provincia di Ancona, Segretissimo Jacono si configura come un prezioso tassello nell’ambito di VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, festival giunto con un certo prestigio alla sua quinta edizione.

Tags: , , ,