Crack la nuova mostra nella galleria RvB Arts

La galleria RvB Arts, spazio espositivo pensato per promuove pittura, scultura e fotografia contemporanea, sito in via della Zoccolette 28, Roma, torna ad ospitare Vera Rossi e Gianlorenzo Gasperini.

La galleria RvB Arts, spazio espositivo pensato per promuove pittura, scultura e fotografia contemporanea, sito in via della Zoccolette 28, Roma, torna ad ospitare Vera Rossi e Gianlorenzo Gasperini, insieme per l’occasione con una nuova e suggestiva mostra dall’insolito titolo: Crack, in programma dal 5 al 28 ottobre.

Vera Rossi, fotografa, concentra la sua ricerca artistica sulla rappresentazione di oggetti inanimati, elementi naturali ed opere d’arte. Nelle sue opere luci e ombre mostrano il carattere instabile e i limiti della percezione umana. Espone un insieme di scatti realizzati alle Isole Eolie, una serie di fotografie di spaccature, fenditure e distacchi di intonaco. Crepe che diventano metafora poetica, pretesto per una rielaborazione artistica.

Gianlorenzo Gasperini, scultore, esplora temi quali il bilanciamento e l’equilibrio in opere realizzate con resina, bronzo e gesso e caratterizzate da linee e da movimenti. Presenta una serie di figure umane ridotte ad archetipi essenziali che, in rapporto con alcuni oggetti, sembrano muoversi proprio alla continua ricerca dell’equilibrio. Sculture nelle quali il crack, o crepa, o crollo, ma anche come instabilità o crisi, appare tanto una minaccia incombente quanto un gioco, un divertimento.

Ed è proprio sulla polisemia della parola inglese crack, sul complesso dei suoi possibili significati, che si struttura la mostra curata da Michele von Büren. Poichè, come cantava Leonard Cohen in “Anthem”, there’s a crack in everything, that’s how the lights gets in c’è una crepa in ogni cosa, è così che entra la luce.

RvB-Arts Vera Rossi FRAGMENT 2017

Tags: , , , , , ,