• Home
  • Beauty
  • Il make up del momento è in stile Twiggy: ecco come realizzarlo!

Il make up del momento è in stile Twiggy: ecco come realizzarlo!

Le ciglia pop calcano le passerelle. Ecco tutti i nostri consigli beauty per ricreare questo look stravagante.

La Swingin’ London ritorna a pulsare a suon di beat e battiti di ciglia! Twiggy, top model e icona di stile, è stata il volto degli anni ’60 glamour. Testimonial della prima minigonna firmata Mary Quant, amata dal celebre fotografo Richard Avedon e musa di Paul McCartney.

Il suo stile british dallo sguardo magnetico ritorna sulle passerelle di questa stagione invernale: da Chanel con linee marcate sulla palpebra mobile ed ombretto celeste, da Jeremy Scott ed MSGM con ciglia inferiori allungate e da Emilio Pucci con fake eyelashes dalle tinte più azzardate.

Da sinistra: Chanel, Jeremy Scott, MSGM, Emilio Pucci.

Questa particolare tecnica di make up ingrandisce tantissimo l’occhio, creando un effetto finale simile a quello di un manga giapponese e spostando tutta l’attenzione sullo sguardo. Se avete occhi piccoli, vi sorprenderà come questi appariranno improvvisamente spalancati, invece, se avete occhi già grandi, stupirete voi con una sola occhiata! Realizzarlo non è particolarmente complicato se seguirete con cura questi semplici passaggi. Iniziamo con una lista di prodotti fondamentali:

Ombretto Phyto-Ombre Glow, Sisley € 39.00: un ombretto delicato ideale per le pelli sensibili o per chi utilizza le lenti a contatto. La sua formula comprende estratti naturali quali Tè Verde, Giglio Bianco e Camelia. Texture ultra sottile e lunga tenuta; pencil Brush n. 219, Mac Cosmetics € 27.50: uno dei pennelli best seller dell’ormai iconico brand Mac Cosmetics, con setole compatte che prendono la forma della punta di una matita. In fibra naturale con manico in betulla e ghiera in ottone placcato nickel; ombretto satinato Ombre Première, Chanel € 32.00: abbiamo scelto questo ombretto mono firmato Chanel per la sua texture morbidissima che risulta davvero facile da sfumare. La linea comprende anche finish opache e metallizzate; ciglia finte Lash Show C-812, Make Up For Ever € 21.50: le ciglia finte di Make Up For Ever vengono realizzate a mano con una particolare fibra sintetica che le rende sottili, morbide quindi comode da indossare. Le linee disponibili sono due: la Natural Impact, che intensifica lo sguardo con un risultato naturale e la linea Creative Impact, con linee più stravaganti per un Not Ordinary Look; eyeliner a penna So Intense Eyeliner, Sisley € 49.00: potrà sembrare un prezzo eccessivo per un eye-liner, ma per qualità, praticità d’uso e formulazione, questo prodotto si può schierare fra “gli imbattibili”. Non secca le palpebre, ha una tenuta lunghissima a prova di sbavatura ed è arricchito da peptidi vitaminizzanti, estratto di rosa canina e arginina; matita per occhi Dessin du Regard Arty, Yves Saint Laurent € 18.00: morbida e luminosa, ingrandisce l’occhio in un solo gesto. Dotata di sfumino. La tonalità che abbiamo scelto è Blanc Arty; rossetto Lip Satin, Inglot € 17.00: la linea Lip Satin di Inglot comprende 12 tonalità che spaziano dai colori nude alle tinte più forti come il rosso vivace o il viola scuro. La composizione è cremosa e gradevole sulle labbra. Questo rossetto dalla copertura eccezionale, idrata a fondo le labbra rendendole lisce grazie alla presenza di vitamina E, semi di ciliegia, argan, semi di albicocca e olio di cocco.

Ora che abbiamo davanti tutti i nostri “ingredienti” possiamo procedere con i passaggi:

  • Dopo aver applicato un primer (passaggio facoltativo, ma consigliato) stendete sulla palpebra mobile un colore chiaro e brillante. Potete optare per un azzurro, come nel caso di Chanel, un bianco, un rosa o un silver (ovvero la nostra scelta)
  • Nella rima interna, applicate una matita bianca. Sarà questa ad aprire il vostro occhio rendendolo luminoso.
  • Munitevi di pencil brush e tracciate una linea di ombretto nero nella piega fra la palpebra fissa e quella mobile. Non c’è bisogno di sfumare, deve essere parecchio marcata. Starà a voi decidere se interrompere la linea seguendo la forma del vostro occhio o se allungarla per un effetto più drammatico e stravagante.
  • È il momento dell’eye-liner: tracciate una linea all’attaccatura delle ciglia, anche qui sta a voi sperimentare soluzioni creative o optare per qualcosa di più classico. Non mettete ancora da parte l’eye-liner: è arrivato il momento dove occorre essere più precise che mai! Seguendo le piccole ciglia inferiori, allungatele verso l’esterno con dei piccoli tratti.
  • Il nostro look è quasi pronto, ma manca ancora il tocco teatrale delle ciglia finte! Per applicarle, utilizzate la colla ed una pinzetta. Abbiate pazienza se siete alle prime armi, ci prenderete la mano! Un piccolo segreto? Una volta posizionata la colla nel bordo della ciglia, non applicatele subito sull’occhio, aspettate almeno una trentina di secondi. La colla sarà leggermente più densa e si attaccherà con facilità. Non preoccupatevi se il vostro occhio sarà macchiato di bianco: una volta asciutta, la colla sarà del tutto trasparente ed invisibile!
  • Il tocco finale è un rossetto dalla tonalità nude, bandite tutte le altre colorazioni! In questo particolare make up, protagonista è l’occhio, se andrete ad aggiungere anche un rossetto importante, rischierete l’effetto carnevalesco. Potete optare anche per un gloss o un burro cacao.

Tags: , , , , , , , , , , ,