• Home
  • Moda
  • Fashion Re-told, il Pop-Up Store Vintage di Beneficienza di Harrods

Fashion Re-told, il Pop-Up Store Vintage di Beneficienza di Harrods

Fashion Re-told il primo negozio temporaneo di Harrods dedicato al lusso e alla beneficienza

“Tutto per chiunque, ovunque”. Fedele al suo motto “Omnia Omnibus Ubique”, Harrods apre un pop-up store unico nel suo genere. Fashion re-told, sarà aperto per quattro settimane, a Sloane Square, non lontano dal grande magazzino conosciuto da tutti

La particolarià del negozio è l’unione tra abiti ed accessori vintage, prezzi democratici e beneficienza. E`possibile, infatti, acquistare pezzi vintage di nomi del lusso, donati sia dagli abbienti clienti di Harrods che dai brand stessi. Marchi famosi includono Paul Smith, Mulberry, Loewe e Rachel Riley

I prezzi variano dai £100 ai £200, permettendo così ad un ampio target di client di poter fare acquisti e contribuire alla raccolta di fondi di beneficienza. Partner di lunga data di Harrods è NSPCC che si prefigge di combatter gli abusi contro i minori in Inghilterra e Irlanda del Nord. Data la natura vintage dei capi ed accessori in vendita, si tratta di pezzi unici. Questo fa in modo che i prodotti venduti cambino giornalmente e che sia possibile anche poter ritornare e trovare qualcosa non visto prima.

Nulla è stato lasciato al caso: oltre alla selezione dello stock, anche l’interno di Fashion Re-told è stato studiato attentamente. Le pareti sono color rosa-zucchero filato, colore del NSPCC, ma anche tinta che fa risaltare gli articoli esposti. L’obiettivo, infatti, è stato quello di creare uno spazio che venga bene nelle foto condivise su Instagram, con lo scopo di dare maggior risonanza possibile all’evento.

Tags: , , , , , , , ,