La Caccavella

Protagonista di questo primo piatto, proposto da Piattoriccomicificco, è la Caccavella: un formato di pasta fra i più conosciuti della collezione di Gragnano.

In questo primo piatto a fare da protagonista è la Caccavella, una delle più conosciute della collezione di Gragnano. Una tradizione della casa perfetto per realizzare un piatto bello da vedere e divertente.

Sfruttando la sua capienza ho pensato di usarla per aiutarvi a recuperare cibo e resti di ingredienti usati in altri piatti. Un perfetto svuota frigorifero che vi semplificherà la vita ed eviterà inutile sprechi di cibo. Certo, stavolta, non è che sia andato proprio sul leggero 🙂 il piatto che vi propongo questa settimana è una vera e propria esplosione di gusto e sapori, piccantino e con dei contrasti dolce-salato che farà impazzire le vostre papille gustative e quelle dei vostri amici. Buon appetito!

Ingredienti x 4 persone

– 4 Caccavelle Fabbrica della Pasta di Gragnano

– Crema di Pistacchio

– Finocchietto Selvatico

– Olio evo

– 4 fettine di lardo (magari di Colonnata)

– 1 peperoncino secco

– 6 pomodorini secchi

– 1 scalogno

– 200gr di porchetta

– 150gr di funghi (vi consigliamo i funghi ferlenghi)

– cumino in polvere

– qualche patatina fritta snack

Scopri tutti i passaggi su Piattoriccomicificco

Tags: , , , , ,