Milano Moda Uomo SS 19 #Day1 and #Day2

Il best of della settimana della moda maschile Primavera/Estate 2019

E’ tempo di Fashion Week. Milano Moda Uomo SS 2019 prende il via con due giornate (15/16 Giugno) dedicate ai colori eccentrici e allo sportwear, protagonista indiscusso di un look che celebra il maschio giovane e dinamico. Ad aprire i defilé Ermenegildo Zegna e Alberta Ferretti, uomo e donna si congiungono e la stilista presenta la sua Women’s Spring Summer Collections. Nella giornata di Sabato abbiamo visto sfilare M1992, Represent, Marni, Neil Barrett, Les Hommes, Versace, Marcelo Burlon County of Milano, Plein Sport. Ed è semplice tirare le somme: irrinunciabile trend è il colore, giallo, arancio, fluo, rosa, verde. Eccentricità e…comfort!

Ermenegildo Zegna: Una pista metallica nel quartier generale della casa editrice Mondadori accoglie i modelli di Alessandro Sartori per Ermenegildo Zegna. Pantaloni a strisce sposano giacche dai motivi tartan imperfetti, abiti leggeri e idrorepellenti parlano di sport e sartorialità, le “stampe ricordo” sono il must della collezione: lo stilista, influenzato dall’architettura, celebra alcuni oggetti presenti nel suo studio, come statue, libri e mazze da golf. Il tetto di cemento increspato dell’edificio è stato richiamato in una serie di grandi e fluttuanti pantaloni da pigiama e da lavoro in seta, indossati con vistose giacche a quadri doppiopetto o con giubbotti. La palette cromatica va dai grigi, agli oliva ad altri colori lucenti.

Alberta FerrettiUn inizio non convenzionale per la settimana dedicata al menswear, con una sfilata-evento durante la quale sono state presentate la Resort 2019, la Limited Edition e la capsule collection see now buy now.  Ad accogliere gli invitati sulla scalinata della Sala delle Cariatidi, gli steward e le hostess di Alitalia, con le divise create appositamente per loro dalla stilista italiana. Alberta Ferretti porta in passerella una donna ben equipaggiata con capi spalla poco strutturati ed XL. I colori della terra ben si accostano al tripudio di frange che approdano anche sul nero. Dal day al night, la donna si trasforma e diventa elegante (ma mai troppo) scegliendo due colori opposti, che si amano e si odiano, il bianco e il nero su abiti lunghi, sapientemente lavorati per valorizzare la silhouette.

M1992Giacche destrutturate, divise da lavoro, tessuti ginnici. L’uomo e la donna M1992 indossano lo sportwear con disinvoltura, abbinandolo a capi casual chic come la camicia e il pantaloni sartoriali in versione XL; un urlo alla comodità e alla libertà di movimento. Il rosso aranciato spicca in passerella e fa compagnia al denim, consumato, indossato in toto e sovrapposto tono su tono. Anche il bianco fa capolino e diventa elegante sui completi da uomo leggermente strutturati. Chiudono il defilé le stampe psichedeliche, chiaro richiamo agli anni ’80.

Represent: Andiamo in capo al mondo, siamo ben attrezzati, ma mai banali. Gli uomini Represent non vogliono sfigurare ed indossano la camicia sul capo sport, il pantalone tartan quasi dandy con la felpa ed il total black su mise anti freddo. La compostezza stravagante caratterizza l‘intera collezione ed è un continuo paradosso tra uomo elegante e uomo libero, che evade dai diktat, scegliendo forme e tessuti comodi, sapientemente abbinati a capi apparentemente discordanti.

MarniLa lunghezza del pantalone si accorcia e le maniche della capo spalla si allungano. Fluidità e sovrapposizioni prendono il sopravvento nei capi Marni SS 19, quasi fossero un richiamo al mondo rap, dove una valanga di stampe si mescolano e tessuti leggeri ondeggiano. Anche le righe e i quadri fanno da protagonisti e toccano le nuance del blu, del verde, del giallo e del rosso, anche mixate tra loro, per un effetto narcotico e inusuale.

Neil BarrettBenvenuta regolarità. I tagli di Neil Barrett sono perfetti e giocano con colori e stampe floreali, riprese anche sugli accessori: zaini e borse capienti esaltano il concetto di praticità e bellezza. Il capospalla è un trench rivisitato, glamour, da indossare di giorno e di sera su shorts o su pantaloni sartoriali rigorosamente neri ed eleganti. La palette spazia dal nero al grigio, dal giallo al kaki. 

Les HommesIniziamo dal must della collezione: pantalone e capo spalla in pendant, con stampe geometriche, micro e cool! In contrapposizione vanno in scena spezzati color block ma anche mise pitonate, completamente fuori contesto rispetto ai bomber sportswear, alle felpe asimmetriche e ai pantaloni XL. L’uomo Les Hommes vuole essere versatile, capace di gestire il suo stile in molti contesti, risultando sempre impeccabile e mai banale.

VersaceLogo mania, Versace si autocelebra scrivendo di sé sulle t-shirt, le quali si indossano anche sotto la camicia nera trasparente e il pantalone gessato. A mise di questo tipo si contrappongono completi da rapper, multi stampati e larghissimi. Questa è una collezione che ama la morbidezza nelle forme, ma anche il capo attillato, che osa e che gioca con il colori: verde e rosa fluo su completi eleganti sono la chicca dell’acclamato defilé e dettano la regola della stagione. Mai più nuance spente, ma vivacità al massimo grado, così, per non passare inosservati. 

Marcelo Burlon county of MilanOriginalità e ricercatezza sono gli aggettivi che caratterizzano questa collezione. Grazie alle stampe e alle colorate fantasie utilizzate, i look si presentano giovani e d’impatto, riservati ai momenti più informali della giornata. Rosa, nero, giallo fluo si posano sulle righe o schizzano colore su basi piatte, nere o blu. Il denim, chiarissimo, richiama gli anni ’90, così come gli occhiali e le t-shirt indossate dentro i pantaloni. 

Plein SportIl mondo dello sport si colora di verde, rosso e bianco, colori dell’Italia e dei nostri campioni nazionali. Ad essere protagonista è il tennis, con mise sapientemente disegnate che raramente fanno strappi alla regola, se non con il bomber metallico o bicolor e lo zaino a righe. La felpa si indossa col cappuccio e gli occhiali da sole non devono mai mancare per uno sportivo che si rispetti. Anche la donna è presente sul defilé, con completi bianchi, rosa candido e dettagli fluo. 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,