Insalata di lenticchie

Un'insalata di piccoli portafortuna: protagoniste della nostra ricetta vegan del Sabato sono le lenticchie!

Adoro le lenticchie ed il loro sapore così delicato. Si abbinano perfettamente ai piatti etnici che spesso mi cimento a creare, riescono ad abbracciare nel loro piccolo “chicco”tutte le culture culinarie.

Le scruto e mi sembrano dei piccoli portafortuna anche per chi non crede alla scaramanzia. Posso dire che mi piace tutto di loro…mi fanno venire in mente così tante cose :la notte di capodanno senz’altro, ma sopratutto le mie giornate spensierate a piedi scalzi, nelle adorate isole pontine. Se chiudo gli occhi sento il rumore scombinato di quel carro, guidato da quel vecchietto che ogni giorno attraversa la sua isola con il sorriso, stanco ma fiero, come se facesse parte della natura di quel magico posto, come se anche lui fosse un prolungamento di quei profumi: un misto di fauna, flora e di quel nostro mare mediterraneo. La naturalezza con cui guida il suo carretto, a me ricorda quella delle onde del mare! Proprio immersa in quell’atmosfera magica di Ponza e Ventotene, ho mangiato le migliori lenticchie della mia vita.

Questo legume, tanto popolare e tanto amato, sa di vacanza, di festa e porta nella tavola gusto e allegria. È versatile e si può cucinare in mille diversi modi. Oggi vi propongo un piatto semplice, sano e veloce. Sono certa che non vi deluderò!
 
 
Dosi per 4 persone
Ingredienti:
1/2 kg di lenticchie
una manciata di pomodorini a persona 
3 mazzi di rucola 
una manciata di pinoli 
15 pomodori secchi
Basilico (a vostro gusto)
Olio extravergine d oliva per condire 
Aglio
Pepe 
Sale
Peperoncino (a vostro gusto)
 
Cuocete le lenticchie in una pentola capiente, con acqua, sedano, carota e cipolla. Dopo circa 20 min scolate e lasciate raffreddare.
Intanto tagliate i pomodorini, la rucola, l’aglio e mischiate tutto condendo con un po’ d’olio, sale e pepe. Nonppena le lenticchie saranno tiepide mischiare tutto, dividere in  quatto portate e condire singolarmente con pinoli basilico e pomodori secchi. Voilà la vostra insalata è pronta: gustosa, light e molto mediterranea.
Curiosità sulle lenticchie:
sono semi ricchi di fibre, vitamine, proteine e sali minerali La ricchezza di fibre insolubili dona proprietà lassative alle lenticchie, che si rivela utile in caso di stitichezza. Abbassano il colesterolo e riducono il diabete: aiutano ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue perché ricche di fibre e Omega 3. Indicate in caso di anemia.
Antiossidanti: grazie agli isoflavoni, potenti antiossidanti. 
Hanno pochi grassi: nonostante siano un alimento calorico, le lenticchie contengono pochi grassi e sono ricche di proteine vegetali e fibre, ciò le rende un alimento adatto a che segue una dieta ipocalorica.
Utili in gravidanza: contengono importanti nutrienti e sali minerali, oltre all’acido folico, che aiutano il feto a nascere sano, prevenendo le malformazioni

E ci sarebbe ancora moltissimo da dire ma per questa volta ci fermiamo qui.

A cura di Noreen Loiacono e Delfina Mingione

Tags: , , , , , , , ,