Mai senza… gelato!

Tutto il gusto del buon gelato in veste healthy e 100% vegan

Se c’è una cosa , che davvero per me non ha stagione è il gelato! Mi viene voglia di gelato nei momenti più impensabili, potrebbe essere colazione oppure l’ora di cena e quando quella voglia sale, va esaudita, almeno a parer mio!

Come da promesso, proporremo quello che di più sano e delizioso abbiamo scovato nel nostro girovagare per la capitale e… credetemi, abbiamo almeno un paio di “spot” davvero interessanti da proporvi.
Però, però… abbiamo anche trovato un metodo super genuino di riprodurre quella morbidezza e l’ incorreggibile sensazione di piacere che solo un buon gelato può scatenare. Un “home made” mousse che appagherà la vostra golosità: di questo ne siamo davvero certe perché facciamo noi per prima parte di questa grande ghiottosa famiglia.
Non solo è un alternativa sana, ma anche un idea per camuffare frutta e verdura ai vostri bimbi, presentandogliela sotto una forma completamente nuova e divertente.
Il tempo di preparazione è di 3/4 minuti.
Non avete scuse, dovete assolutamente provare!
 
 
Ingredienti:
due banane più mature possibili, perché come vi abbiamo già accennato sono ricche di potassio (tenute in freezer)
due pesche (sempre tenute in freezer)
due pugni di spinaci tagliati a pezzetti
1 bicchiere di caffè di latte vegetale a vostra scelta
3/4 datteri 
 
PER LA GUARNIZIONE:
scaglie di cocco tostato 
50 g cioccolato fondente 
un biscottone vegano (ci sono molte marche ma noi prediligiamo o quelli di “NUTRIRSI” bottega romana, l’unica in Italia che propone prodotti da forno a basso indice glicemico) se volete sbriciolato o in “modalità cialda”.
Glassa:
per fondere il cioccolato, potete sia usare il metodo tradizionale ossia a bagnomaria, altrimenti mettere il cioccolato nel microonde 1 minuto o poco più fino ad ottenere una consistenza liquida.
PROCEDIMENTO:
frullare con il minipimer la frutta, gli spinaci, il latte e i datteri. Versare in una bowl (noi spesso usiamo i fondi delle noci di cocco). Versare sopra il cioccolato fuso e lasciare qualche minuto in freezer, in modo tale che il cioccolato possa creare una patina croccante sopra questa delizia fruttuosa. Rimarrete appagati e sbalorditi!
 
A cura di Noreen Loiacono e Delfina Mingione 

Tags: , , , , ,