• Home
  • Beauty
  • Crioterapia: il freddo che combatte la cellulite

Crioterapia: il freddo che combatte la cellulite

Inaugura a Roma il primo centro specializzato nel trattamento anti-age del momento. 

Parola d’ordine? Crioterapia. Amato da celebrities italiane e internazionali come Carla Bruni, Daniel Craig, Yoko Ono e Cristiano Ronaldo. Il trattamento del momento, che garantisce numerosi benefici, sia estetici che fisici, arriva a Roma grazie all’inaugurazione del primo centro specializzato chiamato Cryofit.

Curiose di sapere tutto sulla tempia del gelo che tonifica, stimola il metabolismo e aiuta a combattere la cellulite?

La bassa temperatura stimola la circolazione sanguigna, il sistema endocrino, immunitario e il sistema nervoso centrale fino ad ottenere un gran numero di benefici per il nostro benessere

Era da tempo che osservavamo interessati il trend della Crioterapia perché passando molto tempo negli Stati Uniti (dove questa tecnica è molto diffusa) avevamo utilizzato spesso questo trattamento per curare dei problemi alla schiena e soprattutto per accelerare il recupero di acciacchi e problemi muscolari. Parlando poi il con nostro amico e socio Andrea Iannone, abbiamo scoperto come anche lui usasse questo strumento per migliorare il recupero post-gara. A quel punto ci siamo decisi a fare il grande passo e aprire il primo centro interamente dedicato alla Crioterapia in Italia. Abbiamo scelto Roma per il debutto di Cryofit e siamo già a buon punto per l’apertura di un centro a Milano” ha dichiarato Andrea Lorini, uno dei soci.

All’interno del centro sarà possibile provare due trattamenti: sistemica total body e localizzata.

La crioterapia sistemica total body è un trattamento che prevede l’immersione totale del corpo in un ambiente a temperature bassissime, di solito comprese tra i -130° e i -170°. Ogni trattamento ha una durata limitata che varia da 1 a 3 minuti circa. Il suo utilizzo riduce lo stress ossidativo, rallenta il processo di invecchiamento, riduce la cellulite, riduce gli stati ansioso-depressivi, incrementa le difese immunitarie dell’organismo, previene e cura l’osteoporosi, migliora l’umore e diminuisce i valori di colesterolo cattivo e trigliceridi.

La crioterapia localizzata permette l’utilizzo di qualsiasi trattamento di crioterapia in una specifica parte del corpo, grazie all’azoto vaporizzato. Attraverso il suo utilizzo, i benefici delle basse temperature sono applicati a zone circoscritte del corpo, per il trattamento di dolori o sintomatologie locali e non sistemiche o in ambito estetico per il rinnovamento della pelle, il trattamento della cellulite, la riduzione dell’adipe, l’eliminazione delle rughe.

Pronta a combattere il gelo per avere una pelle più elastica e soprattutto per eliminare la cellulite?

Tags: , , , ,