Una vacanza da cani

mag 6, 2012

logobaubeach_ok

Di Elena Barboni

 

Una vacanza da cani

 

Baubeach: il sogno del nostro fedele amico

 

 

Sole e caldo, sta per arrivare l’estate e la speranza di tutti è quella dell’arrivo delle vacanze per tornare finalmente al mare.
E chi è che durante una faticosa giornata di lavoro non ha mai sognato di rilassarsi sdraiato su di un lettino da spiaggia??

Ebbene si… Anche i nostri migliori amici, i cani, adorano quella bellissima sensazione. Giocare, correre e tuffarsi grazie alla Baubeach è possibile anche per loro. Dal mese di maggio, infatti, in via di Praia a Mare a Maccarese, in un’area attrezzata di 7000 mq, riapre l’incantevole spiaggia interamente dedicata ai nostri fedelissimi amici.

Ogni anno la riapertura è ricca di sorprese. Quest’anno le novità più stupefacenti saranno: l’atmosfera trendy ispirata agli anni ’50 del Bau Beauty e la tenda berbera del punto ristoro che utilizzeranno esclusivamente prodotti naturali, ispirandosi ai principi etici dello sviluppo equo-sostenibile.

Durante la stagione verrano ospitate numerose organizzazioni che promuoveranno campagne per lo sviluppo ambientale e, inoltre, durante i week-end sarà possibile parlare con i responsabili dei canili laziali per poter adottare un cane. Insomma tantissime iniziative per gli amanti degli animali, ma soprattutto uno spazio per permettere a chiunque di poter portare il proprio cucciolo anche in vacanza.

Baubeach è un’iniziativa che gode del patrocinio della Provincia di Roma e speriamo possa essere un buona scusa per non abbandonare delle creature così belle e che ci donano un amore incondizionato di cui noi non conosciamo neanche l’esistenza.

Per ulteriori informazioni il sito da visitare è: www.baubeach.it

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • bagnino-di-bau-beach
  • cane-che-prende-il-sole
  • cane
  • labrador-a-baubeach
  • logobaubeach_ok
  • poster2012

 

 

Read More

Femminicidi

mag 4, 2012

 

 

 

 

 

 

Interrompere la scia dei femminicidi

Di Emanuela Ramponi

Oggi voglio soffermarmi sul teatro reale, su drammi che si perpetuano da millenni. In questo striminzito ma folle 2012, siamo arrivati alla 54esima violenta e impietosa rappresentazione della mattanza delle “femmine”. Il titolo è “femminicidio” è una definizione cruda che racchiude in sé il sangue delle donne, trucidate da padri, mariti, amanti oppure da infidi sconosciuti.

La rete delle donne di quel movimento noto con il nome “Se non ora quando” ha lanciato un appello dal coinvolgente titolo “Mai più complici”. Personaggi come Roberto Saviano, Susanna Camusso, Renata Polverini hanno aderito compatti a questa doverosa iniziativa.

Queste tragedie, senza tempo, senza un imprinting culturale, sociale, economico non possono essere ancora così violentemente ignorate. Soprattutto non si può concedere che questi efferati delitti, perpetrati da uomini, invidiosi, gelosi, posseduti da un possente senso di inferiorità nei confronti di quel genere, femminile, che poco conoscono e per nulla comprendono, insomma queste stragi non possono più essere due righe mal scritte infilate nelle cronache dei media.

C’è ormai l’urgenza di una mobilitazione uniforme, trasversale che “aliti” sul collo di questi uomini che credono di farla franca sempre, vessando, umiliando, finanche assassinando quelle che a volte loro stessi chiamano “luce dei propri occhi”, “il mio amore”, oscenità sulla bocca di quegli assassini, ai quali non voglio relegare l’alibi di mostro, o di disagiato psichico.

 

Nota del Direttore: Fashion News Magazine è un periodico nato con la volontà di trattare solo argomenti belli, ma l’urgenza di certe realtà non ci può far tacere, quindi abbiamo deciso di dare spazio a questo argomento tanto crudo e purtroppo ancora attuale.

 

 

Read More

Cioccolatieri a l’Aquila

mag 3, 2012

cioccolato-laquila-3

Di Marco Equizi

L’AQUILA – La Festa del Cioccolato anima Piazza Duomo

 

Lo scorso 28 aprile il tour del cioccolato artigianale ha toccato la nostra città: l’evento ha visto l’allestimento di 20 stands nei quali una decina di maestri cioccolatieri hanno curato la degustazione dei loro prodotti.

Venuti da molte Regioni, i maestri hanno esposto delle vere opere d’arte; basti pensare al set completo di utensili (viti, bulloni, pinze, forbici) realizzati completamente in cioccolato, oppure ai dolci raffiguranti piccole sculture rinascimentali.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza dei rappresentanti del Comune di L’Aquila e da quello degli organizzatori, Rino Catricalà. L’iniziativa si è protratta fino al primo maggio e durante le degustazioni i cittadini sono stati intrattenuti dalle esibizioni di alcuni artisti di strada, giocolieri e dall’animazione dello staff della radio locale Radio L’Aquila 1.

La curiosità: alcuni ventilatori hanno consentito l’esposizione dei gustosi prodotti e contrastare così il caldo primaverile che ha caratterizzato il lungo ponte di festa.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • cioccolato-laquila-1
  • cioccolato-laquila-2
  • cioccolato-laquila-3
  • cioccolato-laquila-4

 

Read More

New York Sexy

mag 2, 2012

Di Federica Pasculli

L’altra faccia della Grande Mela

Dalla penna di Candace Bushnell, autrice di Sex & the City, una New York come non l’avete mai vista…

Quanti di noi si sono innamorati della New York di Sex & the City? Ma cosa pensereste se qualcuno vi mostrasse l’altra faccia della medaglia?

Candace Bushnell, autrice del già citato Sex & the City, non ci lascia a bocca asciutta e ci rivela cosa si cela dietro allo sfavillante mondo del jet set newyorkese nel bestseller “New York Sexy”.

Janey Wilcox è una donna bellissima, ambiziosa e spregiudicata. Quando a trentatrè anni riceve un contratto milionario come modella per Victoria’s Secret, la sua scalata nella New York che conta sembra inarrestabile.

Ha una vita fantastica, tutti cadono ai suoi piedi, cosa si può volere di più? Quello che manca a Janey per raggiungere la perfezione è un marito ricco e pazzamente innamorato di lei, uno da comandare a bacchetta insomma. E’ qui che entra in gioco Mimi Kilroy, figlia di un senatore e regina dei salotti di Manhattan, con una spudorata tendenza a fare da Cupido.

Janey riesce a entrare nelle grazie di Mimi a tal punto da essere invitata a tutti gli eventi più esclusivi della Grande Mela e, soprattutto, da essere presentata a Selden, ricchissimo uomo d’affari che cade ai suoi piedi al primo sguardo.

Ben presto Selden le chiede di sposarlo e Janey sembra toccare il cielo con un dito: adesso ha proprio tutto, o quasi…

Pochi mesi di vita coniugale e già non le basta più: Hollywood è lì a un passo e Janey non ha nessuna intenzione di lasciarselo scappare.

“New York Sexy” è un romanzo ironico e irriverente. E’ una storia di ambizione, di donne spregiudicate, pronte a tutto per ottenere quello che vogliono. E’ lo spaccato di un mondo di apparenze e falsità, dove diamanti e pellicce sono solo le vesti dorate della paura di vivere con se stessi.

Read More

Festa della mamma

mag 1, 2012

locandina-rose_fairtrade

Di Elena Barboni

Festa della mamma

 

Perchè la mamma è sempre la mamma.

Se vi chiedessi qual è secondo voi la persona più importante della vostra vita? Sono sicura che molto di voi la pensano come me, che risponderei senza ombra di dubbio: “è la mia mamma”.
La mamma: quella bellissima creatura che ci protegge e ci ama in modo incondizionato anche nei momenti peggiori. Lei sempre presente e mai distante, pronta a tutto solo per strapparci un sorriso.

Come poteva non esistere una festa dedicata a lei? Il 13 maggio è la festa della mamma e sin da bambini, con i lavoretti creati a scuola, cercavamo di riempirle il cuore di gioia. E quando si diventa grandi? Come per tutto, del resto, diventa più complicato ed inizia la corsa alla ricerca del regalo giusto: quello che possa farla sorridere.

Ho scovato alcune idee regalo originali per stupire la vostra mamma: date un po’ un’occhiata.

Per le mamme più generose c’è la rosa fairtrade. La rosa equosolidale che promuove i diritti, i contratti e lo stipendio dei lavoratori del Kenya che spesso vengono sfruttati. Può essere acquistata nei punti vendita Coop, Pam, NordiConad, Despar (nelle regioni di Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e nelle province di Piacenza, Parma, Massa, La Spezia, Genova).

Per le mamme superstiziose vi propongo delle splendide bamboline “Kimmidoll” che, nate dall’esperienza artigiana dei kijiya (falegnami giapponesi), venivano offerte in regalo come segno di buona sorte. Oggi sono motivo di collezione in oltre 50 paesi e rappresentano un perfetto esempio di arte decorativa orientale. Ne esistono tantissime, davvero per tutti i gusti, ogni Kimmidoll ha il suo nome e il suo significato e si può facilmente adattare a qualsiasi tipo di arredamento.

Per le mamme lavoratrici, che non hanno mai tempo da dedicare a se stesse, il regalo giusto potrebbe essere un bel coupon. Tra tutti si distingue l’idea di uno dei siti più famosi che offre questo servizio: www.groupon.it . Quest’anno ha creato addirittura una pagina interamente dedicata alla festa della mamma. Qui si trovano tantissime idee dal percorso benessere, al week-end fino ad arrivare al set da cucina.

Insomma le idee regalo non mancano e sono sicura che la vostra mamma sarà felice qualsiasi regalo riceva perché come si dice: l’importante è il pensiero! Forse questo sarà un luogo comune ma è pur sempre vero che per la mamma il pensiero di un figlio resta il regalo più bello.

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • groupon
  • locandina-rose_fairtrade
  • logo-kimmidol
  • kimmidol
  • kimmidol-2

 

 

Read More

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine