Notte bianca a Euroma2

lug 18, 2012

Di Elena Barboni

Notte bianca a EUROMA2

Una notte di follie tra saldi e fuochi d’artificio.

Il centro commerciale in via Cristoforo colombo si accende nella notte del 20 luglio per dar vita ad una serata davvero entusiasmante.
Euroma 2, il centro commerciale più glamour della capitale, resterà aperto tutta la notte.
Oltre ai centinaia di negozi che permetteranno di fare acquisti molto convenienti, ci sarà la possibilità per adulti e bambini di passare una serata piacevole all’insegna del divertimento.

Ogni angolo del centro commerciale sarà occupato da gruppi musicali, animatori, maghi, laboratori artistici, workshop, spettacoli di salsa e quant’altro…iniziative, quindi, veramente per tutti i gusti.
Un’occasione unica, insomma, per passare una serata in compagnia al riparo dall’estenuante caldo cittadino.

 

Read More

Maria Maiani

lug 17, 2012

Di Maria Neve Riemma

L’Accademia di Maria Maiani

 

Un tempo le nostre nonne e le nostre mamme ci insegnavano che saper cucire era una dote fondamentale!

Un’ arte che ha radici antichissime.

Il lavoro manuale come appunto il cucito o il disegnare un semplice figurino, rimane oggi una dote poco diffusa.

La moda con gli anni, ha subito grandi cambiamenti, con le moderne tecnologie, tutto si è semplificato,  tutto è più veloce, mentre saper disegnare a mano libera un corpo armonioso e proporzionato, dove si mescolano sensibilità e creatività è un’arte che pochi possiedono.

Un’ arte che sicuramente l’Accademia “Creazioni moda di Maria Maiani” di Roma può trasmettere.

Maria Maiani vanta oltre 40 anni di attività e la sua scuola l’ha fondata da lei stessa.

A soli 21 anni è diventata direttore di un importante atelier di alta moda.

Più tardi nel 2003, ha fondato a Roma la scuola “Creazioni moda di Maria Maiani” dove ancora oggi insegna l’arte della modellistica.

Passione e creatività sono gli ingredienti giusti di questo mestiere e Maria ha continuato, in maniera costante a trasferirli agli suoi allievi che hanno deciso di frequentare i suoi corsi.

La scuola unisce tecnica e lavoro artigianale,  dove teoria e pratica vanno a braccetto. Obiettivo della scuola è di insegnare l’arte del taglio, della confezione e molto altro.

Futuri stilisti, modellisti, figurinisti e costumisti teatrali iniziano qui la loro carriera.

Inoltre l’Accademia cerca di far vivere in prima persona l’esperienza sartoriale, attraverso un elaborato percorso che prevede ideazione progettazione realizzazione e commercializzazione dell’abito.

Gli allievi una volta diplomati, possono intraprendere una carriera professionale, nel mondo della moda o avviare una propria attività sicuri di avere le basi per poter decollare.

 

Read More

Mare o Monti?

lug 13, 2012

629047.TIF

Di Annalisa Santonicola

Mare o Monti?

La vacanza al tempo della crisi

 

‘’Mare o Monti? Quest’estate solo mare!’’.

Questo il promo di una società marittima per la stagione estiva 2012 che si legge affisso al muro girando per le strade del capoluogo campano.

Un continuo voler sdrammatizzare sulle difficilissime condizioni politico-economiche che caratterizzano l’Italia degli ultimi tempi. Un’Italia in cui il commercio rischia il collasso, dove umori ed entusiasmi  sembrano essersi spenti di fronte a svago, relax e vacanze, considerati beni voluttuari ma spesso necessari, a cui sempre più persone si trovano a dover rinunciare. Ed è così che le lunghe liste d’attesa per aggiudicarsi una settimana in un resort da sogno sembrano svanire, i posti aerei e nave per raggiungere il luogo desiderato sembrano essere sempre disponibili e tour operator che falliscono anche a fronte  del moltiplicarsi di siti web di offerte che permettono di valutare e risparmiare prenotando comodamente da casa propria.  Eh già perché anche chi proprio alla vacanza non rinuncia va comunque sempre alla ricerca del miglior prezzo! Le stime di Federalberghi parlano di un 46,1% della popolazione che quest’anno si concederà almeno un pernottamento fuori casa o una vacanza.

Quali saranno le destinazioni prescelte? Quest’anno continua e diventa più marcata l’inversione di tendenza emersa lo scorso anno che ha visto favorire le mete nostrane (79%) rispetto alle mete estere (15%). Si eliminano così almeno le spesso costose spese di viaggio tra aerei,treni,autobus e taxi per spostarsi da una zona all’altra. Ma non era diffusa e consolidata l’idea che l’Italia fosse più cara dell’estero?

In realtà zappingando sul web è facile constatare che quest’anno, di fronte al calo vertiginoso, anche le strutture alberghiere italiane, incluse le più prestigiose, abbiano erogato tariffe scontate per gli internauti più esigenti.

In fin dei conti sebbene la crisi continui ad agire negativamente sulle nostre vite ognuno di noi merita qualche istante di assoluto relax e mare, montagne o viaggio culturale…ad ognuno il suo momento di piacere purché sia low cost!

  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • NextGen scrollGallery2 thumbnail
  • monti
  • normal_costa_di_scopello
  • soldi_2
  • relax
  • 629047.TIF
  • villa-amanzippalibiza

 

 

Read More

ONE DAY @ BABBUINO

lug 13, 2012

Di Elena Barboni

ONE DAY @ BABBUINO
Norr: un sapore diverso al vostro shopping!
12 luglio. Oggi pomeriggio dalle 18.30 in poi, in via del babuino 67 a Roma, i saldi si uniranno alle bollicine per da vita ad un pomeriggio di shopping alternativo.

Norr un famosissimo franchising multibrand danese invita tutti a partecipare al primo dei tanti eventi targati OneDay@, che trasformeranno i noiosi pomeriggi di shopping romano in qualcosa di unico e originale.

Tra djset, cocktail e saldi il primo giovedì di sconti sarà un’occasione da non perdere per divertirsi in compagnia e acquistare meravigliosi capi al 50%.

Read More

Forma e Sostanza

lug 7, 2012

Di Stefano Galli

Forma e Sostanza

Note di gusto alla Casina Valadier

 

Questi primi giorni di Luglio a Roma si stanno rivelando decisamente torridi, è stato piacevole constatare che nonostante si trovi in pieno centro, sul colle Pincio la temperatura e l’atmosfera siano decisamente diverse dal resto della città: una leggera brezza sembra abbracciare i passanti insieme al verde di Villa Borghese, del fragore del traffico resta solo un eco lontano e l’occhio, trova finalmente un po’ di spazio vagando libero tra i tetti e le cupole in lontananza.

La Casina Valadier è affascinante e accogliente, quando il sole comincia a calare la sua splendida illuminazione ne mostra un volto ancora più suggestivo.

È cominciata così, per molti altri avventori la serata enogastronomica musicale di Soft&Jazz presso la Casina Valadier: la prima rassegna che si incarica di contaminare le emozioni del palato con quelle del Jazz, proposta da Dimensione Suono Due e Fondazione Musica per Roma con protagonisti i migliori performer del panorama Jazzistico contemporaneo prodotti dalla Parco della Musica Records, l’etichetta discografica dell’Auditorium Parco della Musica.

Massimo D’Innocenti lo chef di Casina Valadier (due forchette Gambero Rosso): ha presentato un raffinato menù di pesce creando piatti semplici e al contempo sofisticati, scegliendo tra prodotti di stagione e cotture non invasive, esaltando i sapori che caratterizzano il nostro Paese.

Alla fine della cena sono iniziate le prime note da una ballad di Shorter (ottima in apertura), proposta dal trio di Roberto Gatto, Alessandro Lanzoni e Gabriele Evangelista; l’atmosfera è tornata frizzante mentre l’aria si riempiva di sedicesimi e i commensali si predisponevano all’ascolto.

Il repertorio del Trio attinge dal disco che ha recentemente registrato: “Replay” che sarà ufficialmente in commercio da Settembre: tra le musiche originali (quasi tutte di Lanzoni), prendono posto anche classici standard, spaziando poi da Wayne Shorter a Dizzy Gillespie, ad una ricercata versione del brano di Samuele Bersani che regala il titolo all’album.

Notevole come il pianista Alessandro Lanzoni e il contrabbassista Gabriele Evangelista, due musicisti poco più che ventenni, abbiano saputo tenere brillantemente il palco con un esecutore d’esperienza come il batterista Roberto Gatto.

Lo spettacolo chiude con una splendida “Assembly line”(di Lanzoni), concludendo una serata stimolante per gli occhi, il gusto e l’anima.

Read More

Amatrice - Noi Ci Siamo - FashionNewsMagazine