Marco De Vincenzo

0
1035

Di Nicola Ievola

Marco De Vincenzo

Marco De Vincenzo autunno/inverno 2012-2013

 

“Agli occhi arriva la luce di Roma e l’architettura sovrapposta, scolpita. E poi mi trovo a disegnare, e penso ad una donna sensibile al tatto ed al colore, ai materiali, le forme; al vivere il suo mondo sofisticato internazionale, usando solo pochi accenti. Puri, della tradizione sartoriale italiana”.

Con queste parole, lo stilista Marco De Vincenzo, ci parla della sua collezione per la prossima stagione autunno/inverno 2012-13.

La collezione di De Vincenzo,è una collezione dall’ input classico, in cui le forme degli abiti, seguono linee dritte, nette e ben definite.

Abiti che fanno risaltare la silhouette del corpo, attraverso sfumature, che traggono ispirazione dal decoro delle facciate dei palazzi, per dare un tocco di plasticità e grafismo.

Le camicie classiche dal taglio maschile in popeline, vengono abbinate a pleated skirt e over coat dalle spalle sartoriali.

Gli abiti realizzati in georgette plissè, suggeriscono un effetto di eterea leggerezza.

Fresche stampe, su fondo nero, prese in prestito dai marmi pavonazzetto, impreziosiscono gli abiti, rendendoli glamour ed estremamente eleganti.

I capi in pelle richiamano le forme geometriche dei portoni romani; il panno cachemire  viene arricchito con inserti di borchie gommate.

I colori scelti da De Vincenzo, sono colori basici, come: il color caramel, latte, vinaccio, brown e il nero che viene cancellato da pennellate oro e argento.

[ScrollGallery id=96]