Pin-Up Stars

0
1839

pin up stars

Di Gabriele Arcieri

Linea Moda Mare Pin-Up Stars

L’accostamento di capi beachwear alle cover di I-Paint, veri e propri must, oggi ormai quasi irrinunciabili.

La data di nascita di Pin Up-Stars, il 1995, segna anche la storia del costume da bagno che mai, prima d’allora, era stato oggetto di innovazioni tanto particolari quali i tanto inimitabili ed unici ricami.

Ogni collezione beachwear, infatti, nasce da ispirazioni diverse che si differenziano in toto con le classiche tendenze del settore: gli spunti che si adottano sono i più disparati, dalla cartolina, al libro, da un disegno, soggetti che permettono la creazione di veri e propri ricami di effetto prorompente da applicare al costume che viene ad assumere così una vitalità nuova insieme ad un inconfondibile stile innovativo.

Grazie ad elaborate tecniche di stampa mai usate prima si creano autentici collage in cui colore e fantasia, crochet ed incroci jersey fanno di un banale costume da bagno un delizioso ineguagliabile capolavoro dalla fisionomia tipica del capo d’abbigliamento propriamente detto: insomma alla praticità dell’uso si aggiungono eleganza e charme da indossare.
Dai contorni ancora più azzardati si staglia, in questo orizzonte alternativo, il progetto, ma ormai divenuto realizzazione, elaborato dal brand Pin-Up Stars, che vede l’accostamento di capi beachwear alle cover di I-Paint, riproducendo le linee di Moda Mare usate dalle cover, oggetti ormai quasi irrinunciabili, veri e propri must, oggi sempre più in primo piano.

Dalle cover ai costumi attraverso magici fili conduttori e pendant coordinati, si intersecano gli stessi colori, le stesse texture che vanno dagli assoluti sfondi bianchi ai ridondanti colori vivi e vividi in un altalenarsi psichedelico di grafiche optical e lussureggianti flower prints, regalando emozionanti  effetti cromatici shock.
A chi si deve tanta forza intuitiva e maestria non comune? Il merito va interamente a Jerry Tommolini che, grazie al suo estro creativo, ad un accurata analisi stilistica e ad un innegabile talento, ha fatto sì che si raggiungesse un risultato strepitoso e di acclarato successo: in riva al mare come a bordo piscina, perciò, i coordinati beachwear-cover I-Paint rappresentano una geniale e simpatica soluzione che accompagna la donna più esigente che rincorre il tocco dell’originalità e che si estrinseca proprio in questa nuova linea di costumi, fuori acqua, beach bags da indossare disinvoltamente ma con un tocco di raffinata eleganza in più.

La finalità di Tommolini, infatti, è protesa verso la realizzazione di un prodotto giocoso e sexy, giovane quindi, ma destinato anche a chi non ha più 20 anni, un modello di riferimento cioè non più legato ai canoni del passato, ma riflesso di un mondo attuale in cui ogni personalità possa essere valorizzata ed appagata.

[ScrollGallery id=1158]

Moda