Torino

0
1381

Parco del Valentino fnm

Torino

Torino ha investito molto su se stessa negli ultimi anni. E i risultati si vedono. Scrollatasi di dosso la cappa fuligginosa di chi la voleva solo un poloindustriale, il capoluogo sabaudo ora emerge dalla nebbia. E le prime complici non possono che essere le montagne: come suggeriscono gli utenti di PaesiOnLine; dal castello di Rivoli l’occhio incrocia le Alpi insieme alla misurata compostezza della città ai loro piedi.

 Torino e il Po fnm

Il Quadrilatero romano, la parte più antica di Torino, prende il nome da un antico castrum di età imperiale. Torino è una città che ha fatto del controllo un vantaggio: un gusto cadenzato, ma con quel tocco di creatività a renderlo unico. Per questo qui si trovano i localiallestiti dalle migliori firme dell’architettura contemporanea, negozi di design e boutique di moda.

 Superga fnm

Fare della sperimentazione un’avanguardia: la città è stata tra le prime in Italia a dar via alle “luci d’artista”, l’evento che ogni anno a novembre illumina l’inverno con installazioni di arte contemporanea. Ma la visionarietà è, per i torinesi, qualcosa che devono avere nel DNA: era il 1706 quando il principe Amedeo II di Savoia fece demolire una chiesa, abbassare unacollina e costruireuna nuova e splendida basilica, Superga. Sempre nel XIX secolo arriva la Mole, che prende il nome dal suo architetto e ideatore, Alessandro Antonelli. Un motivo in più per salire fino alla sua cima è il neonato Museo del Cinema, un divertente viaggio nella storia della celluloide.

Mole e Panorama fnm

Parlando di musei e di storia, nonpuò mancare il Museo Egizio. Un luogo che vale sempre una visita perché sempre rinnovato negli allestimenti, cosa che lo rende ogni volta una scoperta nuova. Gianduiotti e cioccolate al bicerin non possono mancare passeggiando sotto i portici di Via Po per Piazza Castello, con il Palazzo Reale e Palazzo Madama. Parlando del Parco del Valentino, infine, ogni idea di giardino pubblico è sicuramente riduttiva; è piuttosto un’oasi nella città. Relax, ma sempre con gusto.

Palazzo Reale fnm

 Per conoscere tutti i nostri viaggi clicca qui.