Il film “Marinetti a New York” in anteprima negli Stati Uniti

0
1313

Il film “Marinetti a New York” in anteprima negli Stati Uniti

Di Daniela Giannace

Il film “Marinetti a New York” in anteprima negli Stati Uniti

La pellicola, diretta e interpretata da Massimiliano Finazzer Flory, è una dedica al fondatore del Futurismo italiano.

La cultura italiana è apprezzata in tutto il mondo e in ciò gli Stati Uniti non potevano essere da meno, con varie iniziative. Nel periodo in cui il Guggenheim Museum di New York presentava una mostra sul Futurismo, il regista e attore italiano Massimiliano Finazzer Flory portava in scena lo spettacolo teatrale “Gran Serata Futurista”, rappresentato in giro negli USA e in particolare al Lincoln Center della Grande Mela. A questo spettacolo è ispirato il film Marinetti a New York, diretto e interpretato dallo stesso Finazzer Flory che dichiara a proposito: “È la storia di un grande uomo che non si piegò al suo tempo, girato quest’estate con scene d’esterni a Manhattan e interni a Brooklyn ricostruendo l’atmosfera dell’inizio del ‘900 ma avendo davanti agli occhi la realizzazione del futurismo ovvero il senso della grande città; il film è un omaggio al fondatore, il poeta Filippo Tommaso Marinetti. Senza di lui non ci sarebbe stato il Futurismo compreso e acclamato nelle più importanti città d’Europa e in USA. In Italia, nel passato, denigrato e calunniato”.
Il trailer del film è stato presentato a New York durante il Columbus Day, ed è visibile sul canale ufficiale di YouTube. Co-prodotto con la società di produzione televisiva i-ItalyTV, diretta da Letizia Airos a New York, e in collaborazione con Gtech e il Gioco serio dell’Arte, il film verrà trasmesso a novembre nel palinsesto “i-ItalyNY” su NYCTV – Channel 25, la stazione televisiva ufficiale del Comune di New York, e poi al cinema nelle principali città italiane da dicembre. Marinetti, come tutti i grandi geni, fu apprezzato solo dopo la sua morte e questo film è un modo per farlo ammirare e conoscere anche negli Stati Uniti, se ancora ci fosse qualcuno che ignora le sue opere.
Massimiliano Finazzer Flory ha pensato in grande e promuoverà la cultura italiana prima dell’apertura dell’Expo a Milano. Tra marzo e aprile 2015, infatti, l’attore e regista sarà impegnato in una tournée teatrale dedicata a Leonardo da Vinci, negli USA. Il tutto deriva da un accordo che Finazzer Flory ha firmato con uno dei più importanti centri di ricerca scientifica del mondo situato a Houston, in Texas.