Visionaire A Porter: “Arcani”

0
1188

Arcani fnm fashion news magazine

Di Elettra Nicotra
Arcani

Ritornano i collage concettuali della rubrica “Visionaire A Poter”. Il tema di oggi è quello esoterico, vi presentiamo Tarocchi&Moda.

 

In questo inverno 2015 vogliamo spingerci oltre, farci domande ed aprirci alla conoscenza. 

Vogliamo esplorare l’ignoto e vivere il mistero dell’esistenza.

Non vi è alcun dato certo circa la nascita e la diffusione dei tarocchi, detti anche Arcani Maggiori.
Eppure questa pratica, fin dall’antichità’, continua ad essere praticata instancabilmente fino ai giorni nostri.

La Papessa:
Rappresenta la purezza, la preparazione e la dedizione allo studio. Un momento di isolamento e raccolta.
Avvolta in un minidress in pizzo di Elie Saab, la papessa stringe un uovo in mano che rappresenta la gestazione; sulle ginocchia tiene un libro aperto (la nuova autobiografia di Jimmy Page, leggi qui il resoconto dell’incontro con il chitarrista a Londra), la sete di conoscere; una croce ( collana di Gabriele Frantzen) vicino al cuore. Il suo volto è segnato dalle rughe e dalle occhiaie, allo scopo di rappresentare intelligenza e carisma.

Minidress in organza e pizzo, Elie Saab
Bracciale in argento, Bottega veneta
Collana “Cross Grasse”, Gabriele Frantzen
Corona, Dolce&Gabbana 

L’Imperatrice:
E’ la carta immediatamente successiva a La Papessa. E’ il raccolto dopo la mietitura. Dopo essersi ritirati in castità e studio, arriva
l’esplosione di creatività’, ispirazione e fecondità. L’Imperatrice è una donna forte, padrona e seduttrice. L’abito di Valentino è del colore della lussuria,
ma ha comunque un collo castigato che sottolinea la severità’ e l’autorità dell’Arcano; vicino al petto porta una piramide.

Maxi dress in chiffon di seta, Valentino
Catenina con triangolo placcata in oro, Arme De L’amour
Clutch “Ava”, Dolce&Gabbana 

L’Eremita:
La figura dell’Eremita da le spalle agli altri personaggi, sta intraprendendo un percorso che lo porterà lontano, in solitudine. Prosegue facendosi luce con la sua lanterna,
ma questo non gli permette di vedere oltre, va verso un futuro ignoto. Indossa una lunga tunica fino ai piedi di Oscar De La Renta; le sue rughe profonde simboleggiano la saggezza
e la speranza.

Caftano in seta effetto metallo, Oscar De La Renta
Anello in ottone placcato oro con pietre di onice incastonate, Chloè

Arcano XIII
Fuori dalla finestra ecco l’Arcano senza nome, pronto a tagliare via il vecchio per il nuovo. E’ un momento di passaggio, di rottura rappresentato dal contrasto dell’outfit in bianco e nero con
camicia di Karl Lagerfeld e jeans skinny Balmain. In fondo alla colonna vertebrale porta un fiore rosso, la ricettività.
E’ rinascita, cambiamento, rivoluzione.

Motostyle skinny jeans, Balmain
Stivaletti DEBBIE in pelle borchiata, Saint Laurent
Camicia in cotone con polsini e colletto in pelle, Karl Lagerfeld

sul pavimento:
Borsa “Elsie” in pelle, Chloè
Pumps in velluto con applicazioni di cristalli, Dolce&Gabbana
Hypnotic Poison, Christian Dior