Le 10 cose da fare assolutamente a Parigi

0
1494

Parismonamour_FNM

Di Isabella Tamponi 

Le 10 cose da fare assolutamente a Parigi

Quando? A Natale. Dove? A Parigi!

Cari lettori di FNM,

da sempre vi narriamo lo splendore delle innumerevoli città del mondo, questa volta però vogliamo darvi qualche dritta in più e, se vi capita di andare a Parigi, di indicarvi le dieci cose da fare e/o da vedere nella ville lumière.

1. Impossibile non visitare i Mercatini di Natale, che impreziosiscono la capitale d’oltralpe di colori, luci e magia. Sono uno spettacolo per i più grandi e i più piccini, rappresentano una tradizione popolare adatta a tutta la famiglia. Le bancarelle di legno illuminate a festa invitano, infatti, a scoprire i loro prodotti regionali e artigianali della cultura francese. I due mercatini più importanti di Parigi sono quello su gli Champs-Elisées e quello a Saint-Germain des Prés (entrambi visitabili dal 15 novembre 2014 al 6 gennaio 2015).

2. La ruota panoramica, posta a Place de la Concorde, vicino agli Chapms-Elisées (per intenderci), è sicuramente una delle attrazioni più visitate durante le feste natalizie. Un po’ perché posta, appunto, in uno dei quartieri più addobbati a festa, nel bel mezzo dei mercatini natalizi, un po’ perché regala una vista della città estremamente suggestiva in questo periodo dell’anno.

3. Altra tappa irrinunciabile, non solo per i fashion addicted, è quella delle Galleries Lafayette, che già incantano normalmente con la loro bellezza architettonica ed estetica, ma che a Natale vengono allestite come vere e proprie opere d’arte. Assolutamente da non perdere!

4. Oltre ai mercatini natalizi, se vi piace farvi prendere dall’irrefrenabile voglia di cercare qualcosa d’introvabile, bello quanto inutile, ma che sicuramente rimarrà un ricordo prezioso, dovete assolutamente visitare “Les Puces”, il mercatino delle pulci a Saint-Ouen, forse uno dei più grandi al mondo!

5. Se, superati gli ostacoli della folla, e dopo aver ammirato artigianato locale e addobbi natalizi, sentite il bisogno di sgranchirvi le gambe… Ecco che spuntano per voi le piste per Pattinare sul ghiaccio! Le più belle e le più visitate sono quelle all’aperto, davanti all’Hotel de Ville e sugli Champs-Elisées.

6. Se poi siete tremati dall’atmosfera festiva, vi consigliamo una sosta sul Canal Saint-Martin, uno dei luoghi più inaspettatamente magici di Parigi. Semplice quanto suggestivo. È sicuramente piacevole fermarsi sulle rive del fiume all’ora dell’aperitivo e sorseggiare un bicchiere di buon vino francese, ammirando le luci natalizie che impreziosiscono la città. Come dei veri parigini.

7. Per saziare, invece, la vostra voglia di arte e cultura, di cui la città di certo non è carente, ma volete estraniarvi dai soliti percorsi… Andate al civico 59, di Rue de Rivoli! Avete capito bene, in pieno centro, ma, l’atmosfera è tutt’altro che turistica. Cinque piani di creatività dove potrete vedere e toccare con mano più di trenta atelier di giovani artisti internazionali, parlare con loro e acquistare le loro opere per averle sempre con voi, a casa.

8. Altra tappa, irrinunciabile se siete curiosi e instancabili, è il Musée des arts forains (Museo delle arti forensi) nel cuore di Bercy, che apre le proprie porte soltanto durante il periodo natalizio.

9. Se, invece, siete con prole al seguito e il museo delle arti forensi non vi è bastato a stancare i cuccioli, tappa obbligata resta Disneyland. Inutile darvi indicazioni aggiuntive su quanto il parco divertimenti propone per il Natale, la lista sarebbe troppo lunga e vi stanchereste solo a leggerla.

10. Infine, se non siete agnostici e vi interessa seguire la tradizione anche fuori la terra natìa, s’impone una tappa d’obbligo: la Messa di mezzanotte a Notre Dame, dove potrete ammirare il presepe fatto da artigiani locali e l’immenso albero di Natale posto nella piazza antistante la celebre cattedrale.