Risotto allo Champagne per i Vip del 2014!!

0
1490

Moreno Amantini e Barbara Molinario

 

Di Moreno Amantini

 

Una classifica “moreniana” del mondo dello spettacolo: i 10 personaggi “OK” e i 10 personaggi “KO” del 2014!

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! Prima di tutto permettetemi di farvi gli auguri. Spero che il vostro 2015 sia iniziato alla grande. Vi auguro di poter vivere un anno sereno, felice, in salute ma soprattutto di poter realizzare i vostri sogni. Di cuore …
Ma torniamo a noi. Ho deciso di aprire la mia rubrica #cometicucinoilvip del 2015 con uno sguardo al 2014. L’anno che si è appena concluso, per i nostri amici Vip, ha avuto degli alti e dei bassi. Ci sono stati personaggi che hanno lasciato un segno, nel bene o nel male, altri che si sono contraddistinti per qualità e doti artistiche, altri ancora che hanno collezionato un flop dopo l’altro. Insomma, come sempre, nel variegato mondo dello spettacolo ce n’è per tutti i gusti. Ho deciso di tracciare una mia personale classifica di quelli che, secondo me, sono stati i personaggi “OK” e “KO” del 2014! Diciamo una cosa molto alla Sandro Mayer però vi garantisco che io la sto scrivendo con tutti i capelli in testa!!! Ca va sans dire …
Cattiverie a parte (… non riesco proprio a farne a meno!!!), sperando non me ne voglia nessuno, ecco la mia lista:

OK per Paolo Bonolis. Non solo il suo “Avanti un Altro” continua a riscuotere successi incredibili ma lui come padrone di casa si dimostra ancora una volta all’altezza del ruolo. Simpatico, istrionico, divertente e capace di tenere il telespettatore incollato al video. Presenta, intrattiene, canta, balla, scherza, imita. Insomma, un vero mattatore!

KO per Raffaella Fico. Dopo aver dimostrato di saper cantare e ballare in quel di “Tale e quale Show” di Carlo Conti, la soubrette partenopea si è spinta un tantinello oltre incidendo un disco e preparandosi addirittura per un concerto. Flop annunciato? Ahimè. Pochissimi biglietti venduti e il concerto annullato. Per la ricciolona del Grande Fratello forse è il caso di iniziare l’anno nuovo con i piedi di piombo!

OK per Barbara D’Urso. Nonostante le mille critiche per le sue faccine e per i suoi programmi, nonostante la denuncia dall’ordine dei giornalisti, nonostante sia spesso considerata la “Regina” del trash televisivo, Barbara D’Urso cade sempre in piedi. Risponde con distacco, con un bel #selfie con tanto di bacetto e portando a casa ascolti record! Che piaccia o no a parlare sono i numeri. Brava Carmela!

KO per Marco Baldini. Per l’ennesima volta il Baldini si confessa in tv. Piange e si commuove ma non vuole commiserazione. Lascia il suo partner storico Fiorello per evitare che i suoi guai possano in qualche modo colpire e infastidire anche il mattatore siciliano. Lacrime di coccodrillo? A me sembra la solita storia: sbaglio e poi mi pento, risbaglio e mi ripento di nuovo. Per Baldini è il caso di dire: “… il lupo perde il pelo ma non il vizio!”

OK per Selvaggia Lucarelli. La penna più pungente del web ancora una volta non si fa parlar dietro e incassa elegantemente le sarcastiche battutine di Enzo Miccio in quel di “Ballando con le Stelle”! Lei che ne ha sempre una per tutti, ha saputo dimostrare di stare al gioco. Ogni tanto le dai, ogni tanto le prendi. L’importante, in entrambi i casi, è saperlo fare con eleganza.

KO per Lorenzo Crespi. La sua carriera ha subito un notevole stop, anche a causa di un piccolo problema di salute. Di questo mi dispiace molto ma non mi è per niente piaciuta la strumentalizzazione che ne è seguita. Raccontare il tutto in tv, con una vena, se vogliamo, di vittimismo, secondo me non paga mai. Del resto Crespi è noto per non avere un carattere facilissimo e forse, se fosse stato un po’ più umile nel periodo del suo successo, sarebbe ancora sulla cresta dell’onda visto che come attore ha tutte le carte in regola. Un 2014 decisamente “KO”. Speriamo andrà meglio il 2015!

OK per Maria De Filippi. La Signora Costanzo non è una novità. Successi televisivi, ascolti record e grande simpatia. In tv Maria è completamente a suo agio. Entra nelle case degli italiani con grande eleganza, sobrietà ed educazione. Il pubblico lo percepisce ed è sempre ben disposto nel premiarla. Che altro aggiungere? Buon anno!

KO per Nina Moric. La modella croata, oltre alla bellezza, sembra non avere altre doti. In tv ospite o per parlare dei suoi fidanzati (… ogni volta sembra essere quello giusto che poi si risolve in un fuoco di paglia!!!!) o per parlare dell’ex marito Fabrizio Corona. In entrambi i casi la figuraccia è dietro l’angolo. Alla fine dell’anno è stata anche protagonista di una triste querelle con Paola Perego: la padrona di casa di “Domenica In” si è vista costretta ad allontanare la Moric dagli studi, durante un’intervista, perché la modella continuava ad avere dei toni fuori luogo e dei modi sgarbati.

OK per Giulio Berruti. Successi italiani ed esteri per l’affascinante attore romano. Tra un set e l’altro non perde occasione per partecipare ad eventi benefici e per sostenere cause sociali importanti. Arruolato nel cast di “Ballando con le Stelle” da Milly Carlucci ha dimostrato anche di saper ballare. Insomma, bello, educato, bravo ed elegante. Un vero “Principe Azzurro” al quale manca solo la principessa da salvare. Sarà un buon proposito per il nuovo anno? Glielo auguro …

KO per Victoria Cabello. Simpatica, irriverente e ironica. Questa è sempre stata l’immagine con cui eravamo abituati a descrivere Victoria ma, dopo la sua partecipazione ad “X Factor” in veste di giudice, ci ha fatto notevolmente cambiare idea! Lacrime di commozione forzate e veste seriosa proprio non le vanno a genio. Preferivo la Cabello di “Quelli che il calcio”, anche se di calcio non ci capiva un’ “acca”, o padrona di casa di “Victor Victoria”! Speriamo con l’anno nuovo possa tornare nei suoi panni. Quelli veri.

OK per Carlo Conti. Toscanaccio scanzonato dai modi eleganti. Sempre sorridente e mai sgarbato. Una figura piacevole che con eleganza e simpatia entra nelle case degli italiani. Successi televisivi a parte, Conti ha proprio la faccia da brava persona. Mi piace e piace anche agli italiani. Neo papà e neo marito. Mai un gossip, mai un pettegolezzo sgradevole che lo riguardi. Sano, simpatico e professionale. Nel 2015 sarà il padrone di casa del Festival di Sanremo. Prevedo per lui un altro anno al TOP!

KO per Loredana Lecciso.  Nonostante la Lecciso ci provi in tutti i modi, al pubblico televisivo italiano proprio non piace. Ogni sua apparizione è seguita da mille critiche e pochi complimenti. Non si capisce se la sua storia con Albano Carrisi sia giunta al termine o meno, certo è che il fantasma di Romina Power è sempre presente. Ora più che mai e, sempre meno fantasma, visto che Albano e Romina sono tornati a cantare insieme. Una cosa di Loredana Lecciso non l’ho mai capita: cosa vuole fare da grande? O almeno, cosa vorrebbe fare in tv? Che ce lo dicesse una volta per tutte.

OK per Raoul Bova. L’attore italiano di certo non ha avuto un 2014 facile e sereno vista la separazione con la moglie, le velate frecciatine della suocera e i guai con il fisco. Nonostante tutto riesce a mantenere sempre la calma e quella aplombe che lo contraddistinguono. Impegnato in diversi lavori, progetti e set trova spazio per un nuovo amore fregandosene dei giudizi e delle critiche. Dimostra sempre di essere all’altezza dei ruoli svolti e questo ci basta. Del resto fa l’attore e della sua vita privata poco ci importa. O meglio, poco ci dovrebbe importare. Bravo Raoul e speriamo che il 2015 sia meno tormentato!

KO per Belen Rodriguez. Bella è bella. Brava è brava. Canta, presenta, intrattiene. Insomma, sembra avere tutte le carte in regola per il mondo dello spettacolo. E forse le ha davvero. Però se c’è una cosa che proprio non le si tollera è la continua intrusione nel mondo dei social. Video, foto, istanti, attimi continui della sua vita privata in mano ai suoi followers. Basta. Non se ne può davvero più. Sembra una caricatura di sé stessa e della sua famiglia. Belen al mare, Belen  in piscina, Belen  in palestra, Belen al supermercato, Belen dal parrucchiere, Belen sul set fotografico, Belen nello studio televisivo, e così all’infinito. Un consiglio: per il 2015 meno #selfie. Please!

OK per Emma Marrone. Successi musicali a parte, la salentina Marrone ha avuto un anno davvero importante. I suoi fan stravedono per lei e la seguirebbero ovunque. Anche se il cuore della Marrone sembra aver patito un po’ queste sofferenze le fanno veramente bene. La sua musica e i suoi testi migliorano sempre di più così come la sua immagine. Non mi stupirei se venisse eletta sex symbol dell’anno. Sensualità e grinta ne ha da vendere. Inoltre è sempre impegnata socialmente e promuove campagne sulla sensibilizzazione per la lotta ai tumori e a favore della prevenzione. Bei messaggi e bell’esempio per i tanti giovani che la seguono. Brava Emma!

collage personaggi

KO per Suor Cristina. Nonostante l’apparente successo televisivo e il conseguente trionfo, la cover di “Like a Virgin” e le varie ospitate tv, trovo che il personaggio in questione sia un pessimo esempio. Vedere in tv una donna di Chiesa cantare canzoni come “Girl just want to have fun” di Cindy Lauper, lo trovo a dir poco allucinante. Sono anche convinto che quello che lei identifica come “il suo dono”, invece di ostentarlo in tv, potrebbe metterlo a disposizione dei meno fortunati. Suor Cristina invece di cantare in televisione perché non insegni canto gratuitamente ai giovani meno fortunati della tua città, magari togliendoli dalle strade? Che ne pensi? Potrebbe essere un buon proposito per il nuovo anno. Meno concerti, più carità cristiana. Meno tempo in sala di registrazione, più tempo in chiesa e per le strade.

OK per Mara Venier. La zia televisiva per eccellenza, anche senza un suo prodotto tv, ci ha dimostrato di saper fare bene il suo lavoro. Ospite fissa di “Tu si que vales” ha sbaragliato tutti i giudici aggiudicandosi lo scettro della simpatia. Divertente, ironica, simpatica e caciarona. La Mara nazionale ancora una volta ha ricevuto il plauso del suo pubblico che non smette di amarla.

KO per Sara Tommasi. Dopo i film pornografici e i presunti problemi di droga l’ex “Bocconiana” si prende un periodo di break per curarsi e rimettersi in sesto. Torna a fine anno con un calendario HOT! Un’altra che perde il pelo ma non il vizio! Speriamo possa migliorare nel corso dell’anno anche se questo, visti i precedenti, non mi sembra il modo migliore per chiudere l’anno vecchio e aprire il nuovo!

OK per Caterina Balivo. Protagonista del pomeriggio di raidue la Balivo entra tutti i giorni nelle case degli italiani. Faccia pulita e semplicità da ragazza della porta accanto. È la figlia che ogni mamma vorrebbe avere. Anche se gli ascolti del suo “Detto Fatto” non sono proprio da record è un programma piacevole e interessante. Seguendone i vari tutorial si possono imparare anche tante cose: dalla cucina al fai da te passando per il trucco e il make up. Brava Caterina!

KO per Kledi Kaddiu. Ma quanto è antipatico Kledi nelle vesti di professore e giudice ad “Amici di Maria De Filippi”? Lo preferivo decisamente come professionista ballerino nel cast del programma. Se il suo obiettivo era quello di surclassare in antipatia Alessandra Celentano ci sta riuscendo. O almeno è sulla direzione giusta. Vederlo danzare è un piacere. Sentirlo parlare e giudicare un po’ meno!

A tutti loro dedico un gustosissimo Risotto allo Champagne! Oltre al riso ci serviranno uno scalogno, 60 gr di burro, del brodo vegetale, dello Champagne, almeno 500 ml, sale, pepe.

risotto allo champagne

Prima di tutto bisogna saltare in una padella il riso. Scottatelo e saltatelo per cinque minuti. In un tegame sciogliete il burro insieme allo scalogno tritato. Aggiungete il riso e lo champagne e cuocete mescolando per diversi minuti. Di tanto in tanto aggiungete del brodo vegetale e continuate a girare energicamente fino ad ottenere una cottura di vostro gradimento e un composto cremoso. Servite caldo e pasteggiate bevendo lo stesso champagne con cui avete cotto il riso. Bon apetit e ancora auguri di Buon Anno!
Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e… leccatevi i baffi!”

Per leggere tutti gli articoli della rubrica “Come ti cucino il Vip“, clicca qui.