Cloakroom a Pitti: l’algida Tilda Swinton incanta tutti

0
1313

FNM-Tilda-Swinton-365x243

Di Maria Neve Riemma

”Cloakroom” al  Pitti: l’algida Tilda Swinton incanta tutti

La Regina di Narnia approda a Firenze.

Silenzio. Calano le luci nel Saloncino del Teatro della Pergola di Firenze e aleggia una strana emozione. L’attesa incuriosisce, diventa suspance, ma poi tutto si illumina quando entra in scena la bellissima attrice Tilda Swinton. Un’originale mise en scène ideata e interpretata da Olivier Saillard, storico della moda e direttore della Moda Galliera di Parigi, assieme a Tilda Swinton.

Cloakroom (guardaroba) è lo spazio dove soprabiti e giacche sono custoditi all’ingresso di teatri, musei e altri luoghi pubblici, dove ancora esiste questa delicata attenzione che appartiene a un’arte dell’ospitalità ormai desueta.

Olivier Saillard e Tilda Swinton, perfetti padroni di casa, accolgono gli ospiti, con le maniere sopraffine, che hanno una forma di contagio positivo. Avviene tutto in maniera naturale anche se con spirito giocoso.

Assumendo con arte  il ruolo di chi si occupa di  raccogliere  e custodire  cappotti, giacche, sciarpe e borse, di tutte le dimensioni e fattezze degli ospiti, Tilda Swinton ha dato linfa vitale ad ogni singolo capo. La naturalezza della mimica, unita alla bellezza etera dell’attrice in tubino nero e vertiginose decolletees di Roger Vivier, ha lasciato tutti senza fiato.

“Dopo la straordinaria esperienza di S’habiller en Homme [Vestirsi da Uomo]- commenta Lapo Cianchi, direttore comunicazione ed eventi speciali di Pitti Immagine- siamo orgogliosi di lavorare nuovamente con Olivier Saillard. Il direttore del Museo della Moda Galliera di Parigi non è soltanto uno storico e critico della moda brillante e colto, ma è anche autore / attore di performance di grande successo, ispirate al mondo della moda. Qui a Firenze, in occasione di Pitti Uomo, presenterà una nuova raffinata performance incentrata sull’abito, assieme a una co-autrice e co-protagonista d’eccezione: Tilda Swinton.

[ScrollGallery id=1468]