Si è spenta una stella: Monica Scattini

0
2218

Fashion News Magazine- Monica Scattini

Di Denise Ubbriaco

Si è spenta una stella:  Monica Scattini

Il mondo del cinema ha perso una grande attrice: Monica Scattini

Oggi, si è spenta una delle stelle più luminose della commedia italiana: Monica Scattini. Dopo aver lottato con una lunga malattia che la affliggeva ormai da anni, la celebre attrice, nata a Roma il primo febbraio del 1956, figlia del regista Luigi Scattini, è morta in un ospedale romano. Il mondo del cinema ha perso una grande donna di spettacolo. Nella sua carriera ha vantato moltissime apparizioni tra cinema e televisione, sopratutto in commedie, dove spesso ha interpretato il ruolo della toscana benestante per antonomasia.

L’esordio sul grande schermo è stato nel 1974, nel film “Fatti di gente perbene di Mauro Bolognini. Col passare del tempo, ha dato prova di grande professionalità ed immenso talento, interpretando ruoli sempre più importanti in lavori firmati da registi come Ettore Scola ne “La famiglia” e Mario Monicelli in “Parenti serpenti (indimenticabile il personaggio di Milena).

Insieme al successo cinematografico sono arrivati ben presto i primi riconoscimenti. Nel 1983, ha conquistato il Nastro d’Argento come Migliore attrice non protagonista, grazie all’interpretazione del ruolo di una receptionist italiana nel film “Lontano da dove” per la regia di Stefania Casini e Francesca Marciano. Nel 1994, ha vinto il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per il ruolo in “Maniaci sentimentali” di Simona Izzo.

Dagli anni Novanta, ha dedicato la sua carriera prevalentemente alle commedie ed alle fiction televisive tra cui: “Lo zio d’America”, “Elisa di Rivombrosa” e “Un ciclone in famiglia”. La sua carriera vanta anche una parentesi internazionale, grazie alla partecipazione al film di Francis Ford Coppola “Un sogno lungo un giorno” ed al musical di Bob Marshall, “Nine”, assieme a Daniel Day Lewis, Nicole Kidman e Penelope Cruz.

Nel novembre dello scorso anno, aveva fatto il suo esordio in regia con il cortometraggio “Love Sharing, diretto ed interpretato da lei con Luca ArgenteroSandra Milo e Alessandro Haber nel cast. La sua ultima partecipazione cinematografica risale allo scorso anno, nel film di Giovanni VeronesiUna donna per amica.

E’ con immenso affetto che ricorderemo questa grande attrice. Il suo ricordo rimarrà sempre vivido ed impresso nei nostri cuori.

04/02/2015