Martino Midali AI 2015/16

0
13971

FNM Martino Midali AI 15-16

Di Daniela Giannace

Martino Midali AI 2015/16

Lo stilista presenta la sua nuova collezione intitolata “Ero & Sono”.

Parte dal presupposto Anni ’80 = Ero & Oggi = Sono, stessa idea con infinite possibilità la collezione Autunno-Inverno 2015/16 di Martino Midali, trasformista sempre fedele a se stesso. Uno stile originale quello dello stilista, che valorizza l’unicità del corpo tramite un insieme di linee geometriche e fluide, arricchendo il tutto con tagli tridimensionali, asimmetrie, colori ricercati e forme scultoree. Anche nella nuova collezione, Midali rispetta queste sue peculiarità, in un continuo flusso di ricordi. In un incessante rimando al passato, le forme di coat e long jacket sono quelle anni ’60/70: doppiopetto sul fronte, martingala sul retro, tasche a occhiello come dettaglio.
La ricchezza dei materiali si mette in evidenza nel micro matelassè a coste orizzontali, nei jacquard tridimensionali black&white, negli effetti in rilievo, trapuntati e imbottiti per i jersey invernali, nei filati tricot, nei cady, nei tessuti storici che danno l’impressione che il tempo si sia fermato. Le forme non sono da meno: abiti a trapezio, a tubino, ad anfora, t-shirt svasate con maniche scampanate, maxi top di ispirazione giappo, panta e leggings, che hanno la zip come unico elemento in comune. Il passaggio cromatico da una tinta all’altra è molto naturale nonostante il divario tra le stesse: i frutti di bosco, il rosso bruno, il verde muschio, il testa di moro, il blu elettrico e i toni dei grigi e dei neri.

[ScrollGallery id=1664]