FNM Jewels – il riciclo di CARMINA CAMPUS

0
1801

CARMINA CAMPUS - FNM

Di Benedetta Aloisi
FNM Jewels
…preziosi consigli di stile!

Per l’appuntamento di questo lunedì con FNM Jewels parliamo di “riciclo”. In particolare accendiamo i riflettori su un Brand molto vicino alle tematiche sociali ed ambientali, che ha fatto del bene altrui e del pianeta il proprio business, CARMINA CAMPUS di Ilaria Venturini Fendi.


Il Brand, produttore dal 2006 di borse, accessori e mobili con lavorazioni di alta qualità applicate su materiali di riuso, con una ricerca lunga ed approfondita, è approdata oggi alla presentazione della collezione AI 2015-2016. Ogni collezione, va ricordato, ha visto attive le significative collaborazioni con l’International Trade Centre (ITC) o le cooperative Sociallymadeinitaly. Quello che più ci ha affascinato, oltre l’utilizzo di buste della spazzatura, fondi di lattine, scatolame per alimenti e campioni di cartelle colore per la produzione-borse, è stata la collezione gioiello. Prendendo come materiale di partenza scatole di latta e pvc, CARMINA CAMPUS ha dato vita ad una linea di bracciali a fascia davvero suggestivi. Ma il dettaglio che ha fatto davvero la differenza sono state le linguette delle lattine da bevanda. Presentate già come orecchini, nella variante oro, argento, con perle, pietre semi preziose e strass, sono state unite in coppia per degli anelli dal fascino inedito, impreziositi da zirconi e perle di fiume.

Perché in fondo tutto può diventare bello!