FNM Jewels – i gioielli del Ruanda in mostra al caffè Florian

0
946

Gioielli del Ruanda - FNM

Di Benedetta Aloisi
FNM Jewels
…preziosi consigli di stile!

Per l’appuntamento di questo lunedì con FNM Jewels vi segnaliamo un appuntamento imperdibile; sino al 26 aprile, il caffè più antico del mondo, il CAFFÈ FLORIAN di Venezia, ospiterà la mostra “I gioielli del Ruanda. Autonomia e imprenditorialità per le donne del Ruanda”.
L’esposizione, organizzata in collaborazione con Soroptimist International d’Italia Club di Venezia, proporrà una sessantina di creazioni (anelli, bracciali, orecchini) realizzate in fibre naturali intrecciate e inserti in argento da artigiani e designer ruandesi e italiani.
Atelier Ruanda nasce da un’idea della scultrice Bettina Scholl Sabbatini, che ha recuperato l’antica tecnica ruandese dell’agaseke, rivisitandola in chiave design. In Ruanda la vannerie d’art è l’arte di tessere e intrecciare fibre vegetali per foggiare oggetti e l’iniziativa di Atelier Ruanda ha come scopo primario proprio la salvaguardia e la valorizzazione di questo tipo di artigianato, un “saper fare” che al giorno d’oggi rappresenta un patrimonio da salvaguardare.
Gli inserti in argento degli oggetti in mostra al Florian sono stati creati, sulla base di disegni realizzati da alcuni istituti italiani di design, da una cooperativa artigianale orafa di Vicenza, Primavera 85, con cui i club Soroptimist hanno recentemente avviato una collaborazione finalizzata all ’occupazione dei diversamente abili e a garantire una lavorazione dei metalli di ottima qualità e finitura.
Un’iniziativa finalizzata a rinnovare e diversificare l’artigianato locale partendo dalle risorse umane, dai materiali, dalle usanze e dalle tecniche specifiche del territorio…assolutamente da non perdere!