NordicwalkinRome

0
801

copertina

Di Ramona Mondì

NordicwalkinRome

La camminata nordica che vi farà vedere le bellezze di Roma antica.

 

Al via la seconda edizione di NordicwalkinRome. L’evento, organizzato da Gosports by Univers e Scuola italiana Nordic Walking, si svolgerà nella Capitale il 30 e il 31 Maggio e porterà una folla di appassionati tra i monumenti della Roma Imperiale, con un’attività volta nel contempo alla cultura e al benessere.

Per chi volesse avvicinarsi a questo sport, la ‘camminata nordica’ è una disciplina nata nei Paesi scandinavi, ora praticata in tutto il mondo, in particolare da donne, infatti l’85% dei praticanti – in Italia sono 400 mila, nel mondo 15 milioni concentrati soprattutto in Europa- è rappresentato dal gentil sesso. Questa attività, svolta all’aria aperta, usa le tecniche dello scii di fondo ed è considerata una delle più complete in assoluto per tenersi in forma, socializzare, conoscere meglio la natura e le città d’arte.

Un vero e proprio sport rosa, amatissimo dall’ex Miss-Italia, conduttrice e giornalista sportiva, Tania Zamparo, la quale sarà anche madrina di questa seconda edizione. “Ho scoperto il Nordic walking  e me ne sono subito innamorata”, ha detto – “Unisce il fascino della camminata nella natura o tra i monumenti della città ai benefici di un’attività fisica con precise regole sportive. Fa bene, ma stimola anche un interesse per l’ambiente e la cultura, oltre ad avere un valore sociale, perché crea un gruppo di persone con obiettivi in comune. Dopo una bella passeggiata con le racchette mi sento più serena e in pace con me stessa”.

Nelle due giornate del  NordicwalkinRome,  istruttori certificati  introdurranno a questa disciplina i neofiti che desiderano avvicinarsi ad una pratica sportiva dolce ed adatta a qualsiasi età, e guideranno i più esperti attraverso camminate nei parchi e alla scoperta dei più importanti luoghi storico-culturali della città di Roma. A seguito delle lezioni propedeutiche degli istruttore di NW, Tania Zamparo darà il via sul piazzale del Pincio.

L’itinerario toccherà i principali monumenti della capitale: da villa Borghese a piazza di Spagna, i Fori Imperiali, il Colosseo, il Circo Massimo, il Campidoglio, il Pantheon, piazza Navona, piazza del Popolo e ritorno al punto di partenza. Per maggiori informazioni cliccate qui.