Steven Meisel lascia Vogue Italia

0
1507

vogue-italia

Di Maria Neve Riemma

Steven Meisel lascia Vogue Italia.

Non sarà più Steven Meisel a scattare le copertine di Vogue Italia.

Steven Meisel dopo 26 anni lascia Vogue Italia, non sarà più il solo a scattare le copertine di Vogue. Dopo un sodalizio ultra ventennale, il fotografo statunitense, secondo alcune indiscrezioni, abbandona la rivista  a causa di alcune discussioni accese con la direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani.

Steven Meisel inizia nel 1989 a collaborare con Vogue Italia e tutte le cover del mensile Condè Nast sono scattate da lui stesso. Tantissimi i tema che hanno ispirato nella sua carriera da fotografo per Vogue Italia: Chirurgia estetica, violenza domestica e inquinamento ambientale.Con servizi fotografici molto controversi, nonostante questi ha caratterizzato notevolmente negli anni lo stile di una delle riviste più famose del mondo. Oltre a Vogue Italia Steven Meisel collabora anche con Vogue America dove ha scattato diverse campagne pubblicitarie per brand di lusso: Louis Vuitton, Prada, Dolce & Gabbana, Lanvin e Anna Sui, della quale è grande amico.

E’stato l’artefice delle carriere di molte modelle utilizzate nelle campagne per Gianni Versace. Ha portato alla fama Heather Bratton e Coco Rocha ritraendole spesso su Vogue Italia.

Ha anche realizzato l’ultimo calendario Pirelli.