Festival di Venezia, sbarcano le star

0
1439

Depp2

 

Di Andrea Festuccia

Johnny Depp, Diane Kruger, Vincent Cassel e le altre stelle del Lido

Il festival entra nel vivo con il tappeto rosso pronto ad ospitare le star hollywoodiane e quelle di casa nostra

Johnny della Laguna”, si potrebbe dire. Visto che la star Johnny Depp è atteso al Lido per la 72° Mostra Internazionale del cinema di Venezia  il 4 settembre. Ma l’attore dagli occhiali Moscot (che sfoggia in numerose varianti) ha smesso per ora  i panni del pirata Jack Sparrow ed è a Venezia per il film Black Mass, dove interpreta un gangster irlandese che se la vede con la mafia italiana. Con lui nel film altre star come Kevin Bacon (Apollo 13, Mystic River), Benedict Cumberbatch (The Imitation Game, Hawking) e Dakota Johnson (Cinquanta sfumature di grigio, The Social Network).

44400_422036774359_5834475_n

Ma, capitanato dalla madrina del Festival Elisa Sednaoui, l’esercito delle star pronte a sbarcare in motoscafo al Lido non si ferma qui. A partire da Diane Kruger, attrice (Troy, Bastardi senza gloria) e modella (Chanel, L’Oreal) che fa parte della giuria ufficiale. Ancora, Paz Vega (Parla con lei, Grace di Monaco), Elizabeth Banks (Hunger Games, Spider-Man), Emily Watson (Le onde del destino, la teoria del tutto) con la sua parte in Everest, film d’apertura della Mostra, che ricostruisce la drammatica spedizione sulla montagna dell’Himalaya che vide, il 10 maggio 1996, la scomparsa di 9 persone.

11350560_378178749053404_4277591244395680776_n

Poi, passando da Vincent Cassel, che un po’ italiano lo è anche lui visti i suoi trascorsi con Monica Bellucci, e che è a Venezia per Violence En Réunion di Karim Boukercha, arriviamo al drappello tricolore, che quest’anno vede Isabella Ferrari, Alessandro Preziosi, Riccardo Scamarcio, Valeria Golino, e poi (ma qua parliamo di rockstar!) Vasco Rossi, atteso dai fans speranzosi di vederlo in occasione del biopic Il decalogo di Fabio Masi. Insomma, non sapendo ancora quale film vincerà il Leone d’oro il 12 settembre, intanto gli spettatori fanno il pieno di “gossip”.