Al Cake Designers World Championship 2015 vince l’Italia

0
968

FNM Al Cake Designers World Championship 2015 vince l’Italia

Di Daniela Giannace

Al Cake Designers World Championship 2015 vince l’Italia

La pugliese Serena Sardone diventa “campionessa di dolcezza” anche a livello mondiale, battendo la Svizzera.

Il Cake Designers World Championship 2015 si è tenuto a Milano dal 24 al 27 ottobre presso Host Milano; si tratta della prima edizione dei Campionati Mondiali di Cake Design promossi dalla FIPGC (Federazione Internazionale Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria). A rappresentare l’Italia, la pasticciera Serena Sardone, di Cassano delle Murge (BA), che dopo essere diventata la migliore cake designer italiana nel febbraio 2014, conquista anche il titolo mondiale. A soli 28 anni, Serena Sardone porta l’Italia sul gradino più alto del podio, battendo la Svizzera, che si piazza seconda con una torta dedicata alla musica italiana del Rinascimento, e il Venezuela, che si classifica terzo grazie ad una creazione ispirata ai principali monumenti italiani.
Seguendo il filo conduttore proposto in quest’edizione dei Campionati, ovvero “L’arte italiana”, la giovane pasticciera ha creato per l’occasione una torta a base di zucchero e pan di Spagna ispirata alla Divina Commedia, cercando di stupire tutti con una sua personale reinterpretazione della celebre opera letteraria, inserendo Caronte evocato da Roberto Benigni che, seduto sulla sua sedia, declama i vari canti a memoria. Serena ha superato le tre prove previste dalla gara: la creazione di una torta da esposizione dedicata all’Italia, la realizzazione di una torta da degustazione e la riproduzione in scala minore della torta da esposizione. A lei il meritato premio per un duro lavoro di progettazione e preparazione lungo sette mesi. Sul podio, accanto a lei super emozionata e in lacrime, ha voluto la sorella gemella Sara. La campionessa, che aveva partecipato al programma di Antonella ClericiDolci dopo il Tg”, sogna di lavorare all’interno di grandi aziende nel settore della pasticceria.
Il sindaco cassanese Vito Lionetti si complimenta su Facebook con queste parole: “Ancora una volta, i risultati conseguiti da un giovane concittadino sono motivo di orgoglio e di festa per la nostra comunità. La nostra “campionessa di dolcezza”, Serena Sardone, ha vinto il titolo mondiale di cake design, confermando il suo incredibile talento a livello internazionale. Serena ha vinto splendidamente, grazie alla sua creatività e alla sua artigianalità, unite ad una straordinaria passione: le doti che, da sempre, caratterizzano l’Italia migliore nel campo dei mestieri e del lavoro. Serena ha regalato ai suoi cari e a tutta Cassano, che la segue sempre con grande calore, una gioia immensa. A lei l’applauso sincero di tutto il nostro paese, e l’augurio che il suo splendido percorso professionale ed umano si arricchisca nel corso degli anni di sempre maggiori soddisfazioni”.
L’Italia, oltre ad essere il Paese per eccellenza della pizza e degli spaghetti, diventerà anche la patria del cake design?