Polpo con patate per Marco Baldini!

0
1087

Moreno Amantini Come ti cucino il Vip Fashion News Magazine (154)

Di Moreno Amantini

Polpo con patate per Marco Baldini

Ennesima confidenza social per l’ex conduttore radiofonico.

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! Questa settimana voglio dedicare la mia rubrica ad un personaggio che proprio non riesco più a tollerare. Premetto che si tratta di un artista che ho sempre stimato e apprezzato come professionista ma che, negli ultimi tempi, a seguito di alcune sue dichiarazioni e apparizioni televisive ho cominciato a non “digerire”. Un’altra premessa la trovo necessaria: sono particolarmente contrario a tutti quei personaggi che, per un motivo o per un altro, mettono il loro privato in piazza. Classe ’59, fiorentino doc e conduttore radiofonico di successo. Marco Baldini, insieme a Fiorello, è stato capace di regalarci momenti di radio e televisione davvero unici. Purtroppo non si è trattato di una storia a lieto fine perché, come tutti ben sapete, a causa dei debiti di gioco del buon Baldini, per lui le cose sono precipitate.

Marco-Baldini

Ha lasciato il lavoro con Fiorello, ha chiuso i rapporti con lo stesso e oggi si trova anche senza lavoro. Fin qui niente da obiettare, anzi, tutta la mia comprensione anche perché chi è vittima del gioco finisce per farsi veramente male. Non sono né un medico né uno psicologo ma credo si tratti di una vera e propria patologia. Attualmente pare che Marco Baldini ne sia uscito ma ha accumulato negli anni tutta una serie di debiti che ancora oggi gli causano qualche problemino. Ripeto, tutta la mia solidarietà, però devo ammettere che di occasioni per rifarsi Baldini ne ha avute: da “La Fattoria” alle varie ospitate, per non parlare di eventi e programmi radio. Mi chiedo: come avrà fatto a non riuscire a ripagare i suoi debiti? Non amo sparare sentenze e non amo giudicare ma da semplice fruitore televisivo ho trovato davvero fuori luogo tutte le interviste rilasciate da Marco Baldini in cui continuava a raccontare la sua storia. Come premesso non amo quando un artista sceglie di spiattellare in piazza il suo privato.

Secondo me, nonostante la grande dignità con cui lo ha sempre fatto, ammettendo anche le sue colpe, Baldini poteva tranquillamente risparmiarsi tutte queste ospitate e rimboccarsi le maniche per trovare un nuovo lavoro. Anche sui social network non è da meno e l’ultima comunicazione riguarda la vendita del suo smartphone e la conseguente impossibilità, a breve termine, di comunicare con i suoi followers. Questa mossa proprio non mi è piaciuta. Capisco i problemi economici, capisco la difficoltà di trovare lavoro però, oggi come oggi, Baldini non è l’unico a trovarsi in queste condizioni. Non voglio essere populista e citare la solita “crisi economica” ma vorrei ricordare a Marco che ci sono famiglie che vivono con un solo salario e che sono costrette a fare una serie di rinunce e di sacrifici per sfamare e garantire un futuro ai propri figli. Per non parlare di coloro che perdono il lavoro. Di certo non vanno a giocarsi lo stipendio intorno ad un tavolo verde. Avevo promesso di non sparare sentenze e di non fare nessuna ramanzina quindi mi limiterò a dare un consiglio a Marco, a quel Marco Baldini che ascoltavo alla radio e che mi faceva morir dal ridere.

marco-baldini-soldi-1

Caro Marco, a volte le cose non vanno come vorremmo andassero. A volte ci si deve rimboccare le maniche. Anche se si è abituati ad una vita sotto ai riflettori, il lavoro può esistere anche al di fuori del mondo dello spettacolo. Perché invece di perder tempo in tv o sui social a raccontare la tua storia, che ormai tutti conosciamo, non provi ad impiegare il tempo per cercare un altro lavoro? Anche al di fuori del mondo dello spettacolo intendo. Magari riusciresti a trovare la forza per ricominciare. La mia paura più grande è che Marco Baldini aspetti aiuto da qualche collega del mondo dello showbiz. Aspetti che gli ripropongono un prodotto o un format. Spero vivamente che per il professionista quale è questo accada presto, ma spero anche che nel frattempo Marco possa trovare un altro lavoretto che lo possa mantenere e che gli eviti di vendersi il telefono. Spero di rivederlo presto in tv o di riascoltarlo in radio ma per la condizione di un suo programma e non per ammorbarci con i suoi debiti. Lo auguro all’uomo e al professionista. A Marco Baldini dedico la mia ricetta di questa settimana: Polpo con patate.

IMG_20151126_225331

Procuratevi un polpo intero, patate, olio extravergine di oliva, sale q.b., pepe q.b., limone e prezzemolo. Prima di tutto lessate le vostre patate. Lavate bene il polpo e lasciatelo cuocere in acqua salata per 35 minuti in ebollizione. Una volta cotto lavatelo ancora sotto acqua corrente fredda e poi tagliuzzatelo. Unitelo alle patate lesse e condite il tutto con un’emulsione di olio, sale, pepe, prezzemolo e limone. Bon apetit!

Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e … leccatevi i baffi!”

Per leggere tutti gli articoli della rubrica “Come ti cucino il Vip”, clicca qui.