FNM People- Intervista a Sandro Gaeta

1
1344

Fashion News Magazine- Sandro Gaeta

Di Denise Ubbriaco

FNM People- Intervista a Sandro Gaeta

Sandro Gaeta: “La moda è l’espressione del mio racconto”

Carissimi lettori, questa settimana ho intervistato per voi Sandro Gaeta, fashion designer con una visione della moda davvero interessante, in cui tradizione e innovazione si fondono per dar vita a creazioni dagli echi orientali. Il legame con la sua terra, l’isola di Levanzo, una delle più suggestive delle Egadi, non può far altro che ispirare le sue creazioni a partire dai dettagli fino alle stampe. Per saperne di più, leggete la mia intervista a Sandro Gaeta.

Chi è Sandro Gaeta?

Un ragazzo cresciuto in Sicilia a cui ancora piace immergersi tra i disegni.”

La tua passione per il mondo della moda è sempre esistita?

Forse sì. La scoperta che la moda potesse essere il mezzo di espressione del mio racconto è stato il risultato di un percorso durato qualche anno ed è stato, a volte, combattuto.”

Parlami del tuo percorso formativo.

La curiosità per l’arte ha sempre fatto parte di me e della mia famiglia. Questo è uno dei motivi per cui ho scelto di iscrivermi al Liceo Artistico e proseguire all’Accademia di Belle Arti di Palermo con un indirizzo Moda. Oggi, la mia formazione sta continuando a Como come textile designer.

Ricordi qual è stata e a quando risale la tua prima creazione?

Sì, lo ricordo bene. Durante il corso di Storia del Costume in Accademia, ho rivisitato un peplo Greco e chiesi in prestito una macchina da cucire ad una vicina di casa. Tinsi e plissettai a mano del cotone. Cucii il tutto senza un’idea precisa di quale sarebbe stato il risultato finale.

Qual è la sua filosofia di stile?

Vorrei poter descrivere, attraverso le linee e le stampe delle mie collezioni, storie che mi legano a ricordi forse vissuti o immaginati.

Fashion News Magazine- Sandro Gaeta creazioni (6)

Per te, quanto è importante combinare tradizione e innovazione?

Fondamentale! Oggi, posso dirti che per me tradizione è l’insieme delle mie radici e innovazione è quella sopratutto tessile.

Quando è nato il tuo brand? 

Lo scorso anno a giugno. Un bellissimo regalo di compleanno.”

Qual è il mood? 

L’isola e la poesia che ne deriva.

Quali sono i colori ed i materiali che prediligi  per le tue creazioni?

I colori che scelgo sono quelli che per istinto sento più vicini a casa e che sanno di mare. Invece, con i materiali amo sperimentare, sono svariati e mutevoli: dal cotone alla seta stampata e ai tecnici, jacquard e gli idrorepellenti.”

Fashion News Magazine- Sandro Gaeta creazioni

A chi sono destinate?

Vorrei che chiunque si avvicini alle mie creazioni possa leggerle e riconoscermi attraverso i capi ed i “Rebus” illustrati.

Da cosa cogli l’ispirazione?

È strano…Non saprei risponderti. Sono input, dettagli, immagini che arrivano dall’inconscio. Allo stesso tempo, tutto è immateriale, ma definito nella mia testa.

Il legame con la tua terra influenza le tue creazioni?

Non posso far altro che dirti di sì. Questo legame è evidente nei dettagli e nelle stampe delle collezioni che ne sono perfetta sintesi.”

Parlami della collezione autunno/inverno 2015-16.

La collezione racconta di corpi immersi in acqua, di staticità apparente, ma che in realtà muta, che si corrode come il rame e altri metalli. Sono i colori che io ricollego all’umidità, alla salsedine che ricopre tutto durante l’inverno e che mangia i materiali creando pattern irreali e consistenze ruvide.

Fashion News Magazine- Sandro Gaeta creazioni (1)

Parlami della tua partecipazione al progetto webeliveinstyle.maison di Stefano Guerrini.

La mia partecipazione a webelieveinstyle nasce dalla stima che nutro per Stefano Guerrini e per il bellissimo progetto con una vetrina che fa gola ad un designer emergente come me. Ringrazio Stefano ed il suo sfaff per supportare il mio stile, una sintesi del mio racconto. Un nuovo disegno di stampa, “Rebus”, è in esclusiva per webelieveinstyle.maison.

Sogno nel cassetto?

Dedicarmi totalmente a questo progetto e vederlo crescere.”

Progetti Futuri?

Qualcuno e, spero, sempre di più.”

Ringrazio Sandro Gaeta per la sua disponibilità!

Per leggere tutte le interviste FNM People CLICCA QUI .

[ScrollGallery id=1965]

Comments are closed.