#Vogue100 un secolo di stile

0
796

FNM-Vogue100-Oct---Linda-Evangelista-at-the-International-Collections-by-Patrick-Demarchelier-b_592x888

 Di Dario Bentivegna

#Vogue100 un secolo di stile

British Vogue festeggia i suoi 100 anni con una mostra

Una evento imperdibile, “Vogue100. Un secolo di stile”, la mostra che aprirà l’11 febbraio alla National Portrait Gallery di Londra fino al 22 maggio. Non solo per festeggiare l’obiettivo raggiunto ma sopratutto per la possibilità di ammirare per la prima volta, tutte insieme, le migliori immagini dei fotografi che hanno fatto la storia del Vogue britannico di numero in numero, uno scatto alla volta. Il primo British Vogue esce nel settembre 1916 e con l’ostacolo delle due guerre mondiali è solo dal 1946 che esiste un archivio con tutti gli scatti dei servizii fotografici, sia perchè negli anni ’20 e ’30 la fotografia in generale e quella di moda erano agli albori, non collezionate o catalogate, sia perchè British Vogue nel 1942 ha riciclato i suoi archivi, dando un aiuto nel risparmaiare risorse utili durante la guerra.

Il lavoro certosino di Rober Muir, curatore della mostra, lo ha portato in giro per il mondo, tra archivi privati e pubblici, con l’obiettivo, riuscito, di trovare le stampe originarie di più scatti possibili dei 100 anni di fotografia di Vogue. Le 280 foto selezionate includono nomi storici della fotografia di moda: Cecil Beaton, Edward Steichen, Irving Penn, Erwin Blumenfeld, Man Ray, passando per Avedon, Webber, Norman Parkinson, Demarchelier e Testino. Oltre alla mostra Vogue festeggerà con una serie di eventi, lanciando a marzo una serie di prodotti in serie limitata in collaborazione con brand di moda ( ancora top secret) e mandando in edicola, il 5 maggio,  il numero ufficiale del centesimo anniversario.

[ScrollGallery id=2022]