Il nuovo Social Shop creato per valorizzare le persone

0
543

CHICMEUP CS 5 maggio (1)

Di Iolanda Pomposelli

ChicMeUp: il nuovo Social Shop creato per valorizzare le  persone

Il 21 aprile ha aperto ChicMeUp Social Shop: il nuovo spazio web che sperimenta l’unione tra Marketplace e Social,  dove proporre abbigliamento e idee.

Tante sono le aspettative e tanta la curiosità di scoprire come questa brillante intuizione sia stata realizzata da Alessia, ideatrice del sito, che ci aveva raccontato poco prima di andare online: “Attraverso www.chicmeup.it  vogliamo che sia il venditore ad offrire nuove idee di stile e al tempo stesso che l’acquirente possa dare suggerimenti, chiedere informazioni e avere un dialogo diretto”.

chicmeup-migliori-negozi-abbigliamento.jpeg

E le promesse sono state mantenute! Il giorno del lancio tante sono state le visite al sito e numerose le registrazioni di utenti per vendere online in modo nuovo e creativo. In pochi giorni più di 50 utenti hanno deciso di aprire la loro vetrina su ChicMeUp Social Shop con oltre 200 articoli.

Se volete iscrivervi come utenti cliccate qui.

I primi a comprendere i vantaggi e le potenzialità di questa nuova realtà dell’e-commerce sono stati gli stilisti indipendenti ed emergenti: propongono nelle loro vetrine accessori come borse e gioielli di alta qualità artigianale e creativa. Anche i privati si sono cimentati nel ruolo di venditori mettendo in vendita online abbigliamento vintage di marca o capi dei loro bambini, spesso mai messi.

chicmeup-negozi-stilisti-indipendenti-chicmeup.it

Molti negozianti hanno richiesto un incontro diretto nei loro punti vendita con l’efficiente staff di ChicMeUp per essere consigliati e aiutati a mettere online i  loro articoli.

Senz’altro questo nuovo portale ha il merito di avere aperto la strada al mondo della moda a nuove possibilità di comunicare, commerciare, condividere e sta mostrando come si debbano mettere al centro dell’attenzione le persone.

Nel caso di ChicMeUp sono il venditore e l’acquirente: il primo che, attraverso la creazione della vetrina online, potrà uscire dall’anonimato dei marketplace personalizzando la sua grafica, descrivendosi, caricando i prodotti e condividendo la sua vetrina sui canali social; il secondo che avrà lo spazio social   di ogni vetrina per scrivere  e postare  al venditore commenti e foto inerenti, per sapere da chi stai comprando e per  instaurare con lui un rapporto di conoscenza e fiducia.

negozi-stilisti-indipendenti.jpeg

Quindi, se non avevate ancora sentito parlare di ChicMeUp Social Shop, adesso non potete non aver voglia di visitare subito il loro sito.

Cosa dire? Se siete privati, negozianti o stilisti indipendenti, non tenetevi tutto dentro l’armadio:  vendetelo aprendo la vostra vetrina. E’ facile e divertente!

E poi… infondo, c’è sempre un buon motivo per fare shopping online!