Isabella Rossini il buon gusto da Roma in tutto il mondo

0
561
Alessandra Rinaldi e Isabella Rossini
Alessandra Rinaldi e Isabella Rossini
Di Romolo Martelloni
 
Discendente di Gioacchino Rossini, Nobildonna romana, simbolo di stile ed eleganza senza tempo, Isabella Rossini, lontana discendente del compositore, si è distinta fin da giovanissima per il suo innato buon gusto. Il suo look, mai banale, era frutto di uno stile inconfondibile, che negli anni ha dato origine a una collezione di oltre 400 abiti delle più note firme, italiane e internazionali, da Valentino a Dior, da Fendi Chanel, da Gucci a Raffaella Curiel ed Hermès. Abiti ‘gioiello’ e pezzi unici, frutto della collaborazione di Rossini con stilisti ed artigiani d’eccellenza, come la Sartoria Bonfanti.
A raccontare gli anni in cui Isabella si distinse negli ambienti del gotha internazionale, trasformando la sua residenza, Villa Rossini, nel salotto più ambito della Capitale, arriva il libro “Isabella”, a cura di Maria Laura Garofalo, che sarà presentato l’8 luglio alle ore 18 in occasione di Altaroma. Il volume rappresenta il passaggio di testimone tra la nobildonna e la nipote, Alessandra Rinaldi, erede dell’intera collezione di abiti e accessori. La presentazione del libro, avverà nelle sale di Palazzo Pallavicini Rospigliosi e sarà accompagnata da un tableau vivant di 15 modelle-ballerine rappresentanti Isabella.
Nell’occasione sarà previsto anche un accordo con l’Accademia di Costume e Moda di Roma per finanziare, attraverso la borsa di studio “Isabella Rossini”, il corso accademico di primo livello e successivamente il master di primo livello, a favore di un giovane diversamente abile. Con lo stesso obiettivo, la stessa fondazione mette a disposizione di scuole, enti e musei gli abiti di Isabella, realizzati con tecniche artigianali di cucito e ricamo di alto pregio.