Jeans for Refugees: jeans d’arte per i profughi

1
682

jfr01_569

Di Giusi Rosamilia

101 celebrità internazionali donano un jeans per uno scopo benefico

Johny Dar è un artista molto originale, versatile, innovativo: è suo il progetto “Jeans for Refugees”, iniziativa benefica che coinvolge 101 celebrità. Loro hanno donato un paio di jeans che è stato trasformato in una vera e propria opera d’arte. La tematica è attualissima, scotta: i profughi. Molti modelli, registi, musicisti, attori hanno aderito volentieri alla campagna di sensibilizzazione: Alicia Vikander, Kate Moss, Emma Watson, Bella Hadid, Vivienne Westwood,  Daniel Radcliffe, Elton John, Sharon Stone, Pink, Naomi Campell e Victoria Beckham sono solo alcuni di loro.

Ogni jeans è stato dipinto a mano, proprio in un campo profughi, dall’artista Johny e sarà esposto alla Saatchi Gallery di Londra a fine ottobre, in seguito saranno venduti in un’asta online al migliore offerente. I fondi ricavati saranno destinati all’international Rescue Committee e impiegati per aiutare milioni di rifugiati in tutto il mondo. L’asta per i jeans è aperta su www.catawiki.com/jeansforrefugees. 

Per i più impazienti e curiosi è stata realizzata un’anteprima speciale della mostra in occasione della fiera artistica della Scandinavia – Art Copenhagen- dal 26 al 28 agosto.

«L’idea dietro a “Jeans for Refugees” è quella di diffondere un messaggio attraverso l’arte, creare un cambiamento positivo e dare alle persone il potere di collaborare per un obiettivo comune, dipingendo così un nuovo paradigma che renda il mondo un posto migliore», sottolinea l’artista.

L’International Rescue Committee è un’associazione umanitaria che interviene nei peggiori disastri ambientali e umanitari, cercando di ristabilire un benessere economico, di sicurezza e di educazione. È stata fondata nel 1933 da Albert Einstein, coinvolge oltre quaranta paesi e ventinove città americane, con il suo operato aiuta le persone a riprendere il controllo del proprio futuro rinforzando le loro comunità.

Comments are closed.