Shakespeare alla Moda

1
755

FNM-Shakespeare-alla -Moda

Di Dario Bentivegna

Shakespeare alla Moda

Selfridges festeggia con stile i 400 anni della morte di Shakespeare.

Ofelia in Christhoper Kane, Lady Macbeth in Moschino e Romeo e Giulietta in Toga e Martina Speltova. A quattro secoli di distanza, i protagonisti delle opere di Shakespeare vengono reinterpretati nei magnifici scatti di Mary McCartney della serie Il Bardo della Stada” che fa parte delle celebrazioni che il grande magazzino ha in corso fino a fino settembre, per marcare l’anniversario della morte del poeta e drammaturgo inglese. Le dieci fotografie ritraggono eroi ed eroine in abiti contemporanei, scelti tra i brand più “cool” del momento facenti parte del nuovissimo spazio Designer Studio al terzo piano di Selfridges, tra cui spiccano Vetements e J.W Anderson che veste il giullare di Hamlet in una delle 12 vetrine a tema  su Oxford Street.

La magia shakesperiana infatti, ha ispirato non solo il servizio fotografico in questione, ma anche l’allestimento esterno: da Erdem e McQueen che vestono le donne di Sogno di una Notte di Mezza Estate a Maison Margiela nella vetrina di “Come vi Piace” e la celeberrima frase ” tutto il mondo e’ palcoscenico, gli uomini e le donne sono soltanto attori”. Ancora una volta la moda, contestualizzata con creativita’, riesce a raccontare non una ma molteplici storie, nate dal genio di Shakespeare 400 anni fa, rendendole attuali e moderne.

 [ScrollGallery id=2247]

Comments are closed.