Questione di Buongusto

2
7904

venezia-73-giulia-salemi-dayane-mello-spacco-hot-vestito-foto-1

Di Maria Ciani

Questione di Buongusto

La modella e l’attrice infiammano il red carpet al Festival del Cinema con un vestito senza intimo.

Da pochi giorni ha preso il via la prestigiosa Mostra del Cinema di Venezia, arrivata alla 73esima edizione. Tante le Star internazionali ed Italiane presenti al Lido che, con abiti mozzafiato sfilano, sul red carpet. C’è chi però a questo festival ha fatto parlare di se solo per il poco buongusto come Dayane Mello e Giulia Salemi che hanno scelto di calcare il prestigioso tappeto rosso senza intimo. La prima di una lunga serie fu Belen che, in mondo visione a Sanremo, mostrò il suo tatuaggio inguinale che fece il giro dell’intero Globo.
Ed eccoci qui qualche anno dopo, questa volta su un red carpet ancor più importante, con lo stesso problema. Sia la modella che l’attrice scelgono un look forse troppo spinto che, invece di stupire, indegna molti. Due abiti in colori shocking, rosa ed arancio, che lasciano ben poco all’immaginazione; lo stilista è Matteo Evandro Manzini. Giulia Salalemi, sceglie un abito stile impero con scollo profondo sul davanti ed incrociato, altezza spalle, sul di dietro. Dayane, opta invece per un abito senza spalline con cintura argentata sotto il seno, e maniche a sbuffo. Entrambe senza intimo, entrambe con un abito che poco ci azzecca con tutto il resto. Con il segno dello slip in bella vista, si fanno spazio tra i flash dei paparazzi che fanno a gara ad immortalare quel centimetro di pelle in più per poi poter gridare allo scandalo.

[ScrollGallery id=2251]

Comments are closed.