Armi Libere

0
204

 thumbnail_gun

Di Paolo Botti

Armi Libere

Negli Usa, la Patria delle libertà, qualsiasi cittadino americano può entrare in una armeria e comprare un giocattolo infernale come quello che vedete nella foto. Per 489 dollari on line e diventa tuo, e puoi sparare a chi vuoi, senza limiti.

Negli ultimi giorni ci sono stati casi evidenti di uso distorto delle armi, scontri a fuoco con la polizia americana e due giorni fa un uomo è entrato in un mall, ha fatto fuoco uccidendo 4 persone che nemmeno conosceva di vista.

Tra il 2004 e il 2013 negli Usa sono morti, per colpi di arma da fuoco, 316.545 persone. Sono dati allarmanti, perché significa che per ogni morto americano per terrorismo, nello stesso periodo ci sono stati più di 1000 morti per armi da fuoco. Se questa non è guerra, ditemi voi cosa è. Obama nulla ha potuto contro la lobby delle armi, e se vincesse Trump mi sento di dire che le cose andrebbero anche peggio.

Sono e resto contrario all’uso delle armi da parte di chi non ha alcun titolo a detenerle, tanto meno da noi. Avere armi in casa non fa una famiglia più felice e sicura, ma rischia un ennesimo potenziale dramma. Si investa sulla sicurezza, sulle Forze dell’Ordine, ma il cittadino armato a me fa paura.