FNM People – Gisella Peana

0
809

Gisella

Di Iolanda Pomposelli

Intervista a Gisella Peana

Fare la blogger è una cosa seria: è una professione alla cui base ci sono delle competenze e qualità. Bisogna saper “cogliere” e “trasmettere”… il che, non è per tutti! Parliamone con Gisella…

Parlaci di te! Super impegnata. Ci dici quante attività svolgi?

“Sono Consulente d’Immagine e Blogger, due attività impegnative e complesse, per le quali sono importanti una buona preparazione, esperienza, professionalità e una naturale predisposizione. Oltre a Il Blog di Gisella Peana   possiedo un Web Magazine “Il Peana”, un giornale che affronta diverse tematiche.”

gisella2

È nata prima la blogger o la consulente di immagine?

“Prima la consulente d’Immagine. Ho iniziato a conoscere e svolgere questo lavoro per caso, grazie ad una mia amica che lavorava in RAI come consulente d’immagine delle presentatrici di RAI 1, mi ha voluta al suo fianco avendo percepito la mia passione per la moda che mi ha sempre accompagnata sin da piccola. Da adulta ho continuato a coltivare questa attitudine facendo corsi di cucito e realizzando capi d’abbigliamento per me e la mia famiglia; mi sono sempre divertita a fare shopping, avere armadi pieni di vestiti, con una ricerca sempre accurata nella scelta degli abbinamenti e dei colori; sono sempre stata attenta alle ultime tendenze, nonché a una cura particolare del mio aspetto. Per me è stato sempre un hobby, ma poi, la mia vita, i miei studi mi hanno portato a fare scelte diverse dalla moda. L’esperienza lavorativa con la mia amica mi ha portato a pensare che quello che era sempre stato un divertimento, poteva essere la mia professione. Così ho frequentato l’Accademia del Lusso, scuola di moda e design, e ho potuto acquisire gli aspetti professionali di questo tipo di lavoro, perché non basta la passione, occorre anche una preparazione specifica che solo una scuola specializzata ti può dare. La blogger è nata dopo e mi ha portata ad aprire “Il Blog di Gisella Peana”: mi piaceva scrivere ed il blog rappresentava un mezzo con il quale potevo divulgare le mie idee e i miei pensieri.”

Di cosa parli nel tuo blog?

“Scrivo di moda, di cinema (ho fatto anche un fashion film ”Vacanze Romane”, da me interamente ideato e prodotto), parlo di musica (mi piace anche molto il canto, ho frequentato per parecchi anni un’accademia di musica), di letteratura e arte.”

Ci dici qualcosa sul tuo Web Magazine “Il Peana”?

“Il Web Magazine mi permette di poter distinguere i vari argomenti e avere collaboratori differenziati. Sono ancora all’inizio, l’idea sarebbe avere una vera e propria redazione.”

gisella1

Cos’è per te la moda?

“La moda prima di tutto è la mia passione. Oscar Wilde diceva: “La moda è ciò che uno indossa, ciò che è fuori moda è ciò che indossano gli altri”, un concetto importante che fa capire che dobbiamo seguire la moda, ma avendo ciascuno un proprio stile, una propria personalità che ci contraddistingue.  Si dovrebbero indossare abiti adatti al proprio fisico per valorizzarlo e non solo perché di moda, seguire le tendenze è giusto ma sempre adeguandole a noi.”

Qual è il momento in cui si percepisce che un capo, un colore o un accessorio sono quelli giusti?

“Ogni capo, ogni accessorio deve essere scelto in base alle nostre caratteristiche fisiche. Adattare, quindi, abiti e accessori alla nostra corporatura, alla nostra personalità, al tipo di vita che conduciamo e al lavoro che svolgiamo. L’abito ci rappresenta, è un biglietto da visita. Non va dimenticata una cura ricercata dei colori che più valorizzano la nostra carnagione, così come il trucco e l’acconciatura. Le tecniche del camouflage servono per nascondere i difetti e mettere in risalto i nostri punti di forza.”

La giornata tipo di una fashion blogger?

“Innanzitutto io non mi considero una Fashion Blogger, si fa molta confusione oggi con tutte le nuove professioni che sono nate nel web. Le fashion blogger hanno un blog nel quale danno consigli, parlano di moda e alcune si fanno fotografare con diversi outfit da loro creati. Poi esistono gli Influencer che pubblicano solo foto su Instagram e sono pagati dai diversi brand per pubblicizzare i loro prodotti, un Influencer può anche essere un fashion blogger, cioè avere anche un blog. Io mi considero una blogger e basta visto che nulla mi accomuna con queste figure, scrivo di moda e non solo. La mia giornata è sempre piena, leggo le mail, i comunicati stampa, libri, film, musica, per scrivere recensioni e faccio interviste. Insomma scrivo, scrivo e scrivo, ho la mia tastiera del PC consumatissima… e anche i mie polpastrelli!!! Oltre a questo ricevo inviti a sfilate, eventi di moda, festival di cinema, concerti musicali e presentazione di mostre, libri ecc… per poi scrivere i mie articoli. Poi naturalmente c’è anche il mio lavoro di consulente d’immagine, non faccio solo consulenze personali ma collaboro come direttore artistico a sfilate, eventi, con i fotografi per i diversi shooting fotografici, insomma tutto ciò che riguarda l’immagine a 360 gradi. Una vita molta intensa e quando voglio staccare ho la mia casa immersa nel verde della natura per ritrovare tranquillità e ristorarmi. Essere sempre impeccabili e lavorare non è facile!”

Se non avessi fatto la blogger e la consulente di immagine cosa avresti voluto fare?

“L’avvocato, dato che ho studiato Giurisprudenza all’Università e ho un forte senso di giustizia che mi caratterizza.”

Definisciti con un aggettivo?

“Sono sempre alla ricerca della perfezione… direi perfetta, anche se non lo sono…”

Il tuo hashtag?

“#GisellaPeana”

Un capo intramontabile?

“Penso non ce ne sia, la moda cambia troppo in fretta.”

A cosa non rinunceresti mai?

“Alla mia libertà.”

Qual è lo stilista che ami di più?

“Non c’è uno stilista che amo in maniera particolare, più che altro amo le collezioni che cambiano sempre; ci sono stagioni in cui degli stilisti creano delle collezioni che apprezzo più di altre.”

Un episodio che ti ha segnato nella vita. Un’esperienza che vorresti rivivere e una che non avresti mai voluto accadesse nella tua vita?

“Le esperienze più belle sono quelle legate agli affetti, l’amore, di cui non posso fare a meno, è una delle esperienze più belle che ho vissuto. La più brutta è stata la morte di mio padre che ha segnato la mia vita per sempre.”

Qual è il look che consigli alle donne per questo inverno? Quali i colori?

“Come ti ho detto in precedenza in questi casi non si può generalizzare, ogni donna dovrebbe indossare tutto ciò che è di moda ma adeguandolo al suo fisico, al suo stile di vita e al suo lavoro. Ogni donna è unica, ogni donna ha un suo stile e una sua personalità che la contraddistingue.”

gisella4