Oliviero Toscani: Più di 50 anni di magnifici fallimenti

0
1024

Oliviero Toscani Più di 50 anni di magnifici fallimenti

Di Daniela Giannace

Oliviero Toscani: Più di 50 anni di magnifici fallimenti

La mostra, a cura di Nicolas Ballario, sarà esposta dal 16 febbraio al 28 aprile presso Whitelight Art Gallery di Milano.

 

Un’occasione per ammirare da vicino le fotografie realizzate da Oliviero Toscani viene fornita dall’esposizione dedicata alla sua carriera dal titolo Più di 50 anni di magnifici fallimenti. Curata da Nicolas Ballario, la rassegna sarà esposta dal 16 febbraio al 28 aprile presso Whitelight Art Gallery nel workspace Copernico Milano Centrale, in Via Lunigiana, angolo Via Copernico. Tra le immagini in mostra, non possono mancare Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007. Non solo immagini su temi importanti e che fanno ancora discutere, quali il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra, ma anche ritratti di moda a Donna Jordan, Monica Bellucci, e altri a nomi celebri della musica, dell’arte e della cultura come Mick Jagger, Lou Reed, Carmelo Bene, Federico Fellini.
L’inaugurazione è prevista per il 15 febbraio, giorno in cui sarà possibile acquistare il proprio ritratto realizzato dall’artista dalle ore 14 alle 22. Il fotografo Oliviero Toscani, infatti, terrà uno speciale shooting per un massimo di 40 persone. Le immagini verranno firmate e autenticate, e poi consegnate in formato cartaceo e digitale con i diritti ad uso solamente personale. Il set fotografico è inserito nel progetto Razza Umana, che prevede la realizzazione di immagini che ritraggono persone comuni in tutto il Mondo. Un lavoro che Toscani sta seguendo da diversi anni nelle strade e nelle piazze, e che tenta di prendere le distanze dalla globalizzazione per analizzare le differenze in quanto risorse.