The Black Mask

The Black Mask è diventata ormai un prodotto must-have per le beauty addicted, ma non solo
0
420

Del tipo “peel off”, la maschera nera o the Black Mask sembra ormai essere spopolata sul web come l’ultima frontiera per combattere (e vincere) i punti neri e tutte le piccole imperfezioni della pelle in modo rapido ed efficace.

Il trend e le marche che ne distribuiscono di più provengono dall’Asia, come spesso accade per i prodotti di skincare, ma sono molti i tutorial che si riescono a trovare online per realizzare la maschera anche direttamente da casa.

La chiave della Black Mask risiede infatti nei suoi ingredienti “miracolosi”: la polvere di carbone vegetale che ha proprietà uniche, assorbe il sebo e purifica la pelle, la colla di pesce che aiuta la sua rimozione e il latte che ha funzione nutritiva e serve ad amalgamare il tutto.

Prima della sua applicazione, è consigliato far aprire i pori della pelle, mettendola vicino ad acqua calda o vapore, e successivamente lasciarla in posa per almeno 20-30 minuti.

The Black Mask, il suo nome indica il suo colore ma soprattutto il suo scopo: promette una pelle setosa e purificata dalla profondità, diminuendo sensibilmente già dalla prima applicazione i fastidiosissimi punti neri. Provare per credere.

the black mask