Cannes 2017 e gli abiti da sogno del sesto giorno

Red carpet hot e opulento quello del sesto giorno a Cannes.
0
177

Sara Sampaio, Izabel Goulart, Eva Longoria Jourdan Dunn, Sonm Kapoor, e Lana El Sahely, hanno letteralmente infuocato il red carpet. 

La modella Sara Sampaio ha indossato un abito firmato Francesco Scognamiglio di velo bianco, tutto pizzi, rouches e trasparenze. Un abito a collo alto, con ruches a coprire il seno e sui fianchi ma, che lascia poco spazio all’immaginazione, lasciando intravedere il fisico statuario e un micro perizoma bianco. Gioielli di smeraldo e diamanti Avakian e scarpe Gianvito Rossi per completare l’outfit. 

L’altra modella, Izabel Goulart, opta invece per un abito a sirena aderentissimo in bianco e argento. L’abito, firmato Ralph & Russo, è cosparso di pietre preziose e perline, a collo alto e senza maniche, con uno scollo sulla parte posteriore. 

Anche Lana El Sahely sceglie un abito a sirena Ralph & Russo. Bianco con fantasia floreale lilla, senza spalline e con una gonna voluminosa di tulle increspato, a partire dai fianchi, più corta sul davanti e con un lungo strascico sulla parte posteriore. Gioielli Chopard, per completare l’outfit. 

L’attrice indiana, Sonm Kapoor, sfoggia un abito Elie Saab, in tulle dorato con applicazioni in pizzo tono su tono. Un abito lungo e stretto in vita da una cinta, anche questa sui toni dell’oro, con un profondo scollo a cuore e con maniche lunghe lavorate. A partire dai fianchi, una seconda gonna che si apre ai lati, molto più lunga e voluminosa. 

Anche l’attrice Eva Longoria, sfodera un nude look da capogiro, firmato Marchesa Pre-Fall 2017. Un abito a sirena in tulle con lavorazioni a mano, di pizzo e pietre preziose a fantasia floreale. Un profondo scollo a cuore sul davanti e mezze maniche leggere in tulle. Ampio scollo sulla parte posteriore, con applicazioni di tulle che scendono fino a terra creando un lungo strascico. 

Jourdan Dunn, opta anche lei per un nude look firmato però Elie Saab. Si tratta di un body con un profondo scollo sul davanti incrociato all’altezza del collo, con una gonna svasata a vita alta in tulle leggero. L’abito è cosparso di fori verdi rosa e blu, lavorati a mano con perle e pietre preziose. 

Sara Sampaio in Francesco Scognamiglio