London Fashion Week Men’s P/E 18: le Novità

La LFWM festeggia i suoi primi 5 anni di vita.
0
69

La London Fashion Week Men’s festeggia i suoi primi 5 anni come settimana della moda indipendente dalla moda donna. Infatti prima del 2012 le collezioni maschili a Londra sfilavano in coda al calendario femminile a febbraio e settembre, con poco spazio e sopratutto pochissima attenzione da parte di stampa e buyer.

La decisione poi del BFC (il British Fashion Council) di dare spazio e supporto economico al menswear si è rivelata una mossa vincente, visto che di stagione in stagione la manifestazione è diventata sempre più rilevante nel panorama della moda uomo internazionale, grazie anche al progetto NEWGEN che promuove e finanzia nuovi brand ogni sei mesi. Sembra ripetitivo parlare in continuazione di denaro, ma visto che a Londra la creatività non manca di certo (vedi le diverse tribù street style in tutto il Paese) il BFC ha capito perfettamente che è la parte “business” che va curata in particolare.

Le novità dell’edizione P/E 18, dal 9 al 12 giugno, sono il logo disegnato dall’artista Tracy Emin, la collaborazione del BFC con Google Arts &Culture, che ha digitalizzato la storia della moda, con il progetto We Wear Culture ed con un programma che coinvolge oltre 70 marchi nuovi e affermati e più di 100 eventi tra sfilate e presentazioni con epicentro gli Store Studios sullo Strand.

Phoebe English Man A/I'17