Givenchy sceglie Roma per la sua seconda boutique in Italia

Givenchy apre il primo flagship a Roma.
1
84

Givenchy ha aperto il suo primo negozio a Roma, nonché il suo secondo in Italia. Dopo il primo flagship aperto a Milano nel 2015, il brand ha scelto la città eterna per doppiare la propria presenza sul territorio, inaugurando nella storica zona del Tridente e, in particolare, in Via del Babuino, che unisce Piazza di Spagna a Piazza del Popolo.

La nuova boutique si compone di due sale: la prima accoglie i visitatori rievocando la storia di Roma con un pavimento a mosaico color crema, incorniciato dal marmo nero. La seconda utilizza specchi e una resina simile al cemento, per ottenere un effetto “brutalista” anni Sessanta, accentuato da arredi rosso intenso.

Il nostro fondatore, Hubert de Givenchy, vestì Audrey Hepburn nel famoso film, Vacanze Romane”, ha commentato Philippe Fortunato, CEO di Givenchy. “L’apertura di questa boutique ci darà l’opportunità di vestire gli uomini e le donne di Roma, gli italiani e gli ospiti provenienti da tutto il mondo. Un’importante testimonianza del nostro impegno nella creazione di negozi che siano in linea con l’ambiente delle città e con la nostra moda senza tempo”.

Il 2017, oltre all’incremento della presenza retail, ha visto diverse novità riguardanti il brand. In primis, l’addio di Riccardo Tisci che ha lasciato la direzione creativa del brand che fa capo al gruppo Lvmh dopo dodici anni. Al suo posto è quindi subentrata Clare Waight Keller.

Givenchy, inoltre, salterà la sua consueta sfilata uomo parigina a giugno e, al suo posto, presenterà la collezione tramite una serie di incontri privati con i buyer, sempre sotto la Tour Eiffel, in programma dal 27 giugno al 1 di luglio.

 

Comments are closed.