Fregene omaggia il Messico festeggiando Dìa de los Muertos

Il Singita Miracle Beach presenta una serata ispirata alla tradizionale festività messicana
0
118

Un’apertura alla vita, di cui si celebra la potenza, è questo l’intento del Dìa de los Muertos, una tra le più salde e tradizionali festività messicane. In onore di questa ricorrenza, il Singita Miracle Beach di Fregene, in via Silvi Marina, propone una serata a tema “Flowers and Skulls”, ossia fiori e teschi. L’appuntamento con i colori, i suoni e i profumi del Messico è per giovedì 13 luglio dalle ore 19 a mezzanotte.

Il Villaggio dei Pescatori si anima con la musica del Dj Set di Kristine Von Trois & Rico dj. Presente anche l’allestimento di uno spazio dedicato alla pittrice messicana Frida Kahlo, e un Mezcal and Tequila Bar, per assaporare il gusto dei cocktail di quella lontana terra. E ancora, l’esibizione live del Singita Nouveau Cirque, una Photo Booth e angoli di Face Painting, Make Up e un mini Hairdress Saloon, per immergersi completamente nell’atmosfera del Dìa de los Muertos.

La festa ha origini azteche ed è una commemorazione per il ritorno dei defunti sulla terra. I colori con cui viene celebrata sono in linea con il pensiero messicano, radicato sin dall’antichità, in base al quale la morte è soltanto un passaggio pieno di gioia. Proprio per questo, il divertimento e l’allegria sono i protagonisti dei riti del festeggiamento: bambini, ragazzi e adulti popolano le strade mascherati e truccati da scheletri coloratissimi che ballano con ironia.