Lampade mobili, eleganza outdoor

Le fonti di illuminazione portatile quale sinonimo di praticità e bellezza
0
44

Giardini, piscine, terrazzi, le lampade mobili hanno varie destinazioni d’uso per gli spazi all’aria aperta. La tecnologia di queste fonti outdoor è ciò che consente loro massima flessibilità, adattabilità e polifunzionalità, senza rinunciare a stile ed eleganza. I modelli possono essere i più disparati: la classica piantana da salotto, la lanterna, la lampada da tavolo, o quelle dotate di un anello, di un pratico manico per poterle appendere o di un piedistallo da appoggio.

La leggerezza e le dimensioni ridotte diventano peculiarità essenziali per queste tipologie di lampade, che si possono spostare e trasportare a seconda delle funzioni d’uso e necessità. Le versioni disponibili accontentano un po’ tutti i gusti, anche i più esigenti che preferiscono dare un tocco glamour e sofisticato agli spazi outdoor, in modo da potervi organizzare party e cene. Lampade con struttura a trama ispirata a materiali quali il pizzo, modelli retrò, fantasie di sicuro effetto scenico, super avanguardistiche, insomma la gamma di finiture, materiali e colori è davvero vastissima.

Che siano ricaricabili, a led, wireless, con diverse ore di autonomia, resistenti all’acqua, combinate con effetto antizanzare e con diffusore di musica oltre che profumatore per ambienti, poco importa. Queste sorgenti di illuminazione costituiscono un complemento d’arredo da non sottovalutare al fine di rendere accogliente e vivibile anche lo spazio esterno. In particolar modo in questa stagione calda, si possono utilizzare per leggere un buon libro nel giardino di casa, fare un tuffo in piscina per rinfrescarsi dopo il tramonto, trattenersi sotto le stelle in compagnia degli amici o semplicemente rilassarsi in silenzio con un drink.