Blue Velvet cake

FNM magazine vi suggerisce una ricetta tinta di blu, per deliziare i vostri occhi oltre al palato.
0
52

FNM magazine vi suggerisce una ricetta tinta di blu, per deliziare i vostri occhi oltre al palato.

INGREDIENTI:

PER LA BASE:

400 g di mix con farina di riso

250 g di zucchero semolato

2 uova

250 ml di latticello

130 g di burro

aroma in polvere all’arancia

colore azzurro naturale

PER LA FARCITURA E LA DECORAZIONE:

crema bianca vegetale

200 ml di latte di mandorla

frutti liofilizzati

250 ml di acqua

150 g di zucchero semolato

1 mandarino

PREPARAZIONE:

Se non hai il latticello mescola latte, succo di limone e yogurt e lascia riposare per circa 20 minuti. Lascia ammorbidire il burro a temperatura ambiente per un’ora, poi mettilo in un terrina con lo zucchero e lavoralo con le fruste fino a che i due ingredienti non saranno incorporati. Aggiungi le uova, una per volta, e mescola fino ad assorbimento. Unisci, infine, il latticello e il mix con farina di riso setacciato e continua a lavorare fino a ottenere una pastella omogenea. Colora l’impasto con il colorante fino a raggiungere la tonalità desiderata (la quantità di colorante dipende dal colore di partenza dell’impasto, nel mio caso ho utilizzato una bustina e mezza). Dividi l’impasto in tre tortiere da 22 cm di diametro ben imburrate e inforna a 180°C in forno statico preriscaldato per 20 minuti. Verifica la cottura con uno stecchino. Fai raffreddare i tre dischi e intanto prepara lo sciroppo per la bagna portando a ebollizione 250 ml di acqua con 150 g di zucchero semolato aggiungendo l’aroma all’arancia. Fai raffreddare. Prepara una crema bianca vegetale utilizzando il latte di mandorla. Poni il primo disco della torta su un piatto, se necessario rifilane i bordi. Bagnalo bene con lo sciroppo aromatizzato e poi farcisci con la crema bianca utilizzando una sac à poche con un beccuccio liscio e largo. Parti dal bordo del disco muovendoti in linea retta verso il centro. Continua allo stesso modo con il secondo disco e chiudi con l’ultimo, bagnando anche questo. Decora la torta con ciuffi di crema e aggiungi i frutti liofilizzati come topping. Decora con qualche spicchio di mandarino pelato a vivo: per sbucciare gli spicchi pratica un taglio netto sul lato lungo e piatto dello specchio e rimuovi delicatamente la pellicola da entrambi i lati. Fai riposare la torta per qualche ora in frigorifero prima di servirla.