iPhone X e iPhone 8, l’evento

Martedì 12 settembre, alle ore 10:00 di Cupertino presso lo Steve Jobs theater, Apple ha presentato la sua nuova creatura.
0
126

L’ora X è scoccata. Martedì 12 settembre sulle note di “All you need is love” dei Beatles, l’evento Apple inizia con un sentito ricordo di Steve Jobs, cui è stato dedicato il nuovo palazzetto della società di Cupertino, il Steve Jobs Theatre. A Fare gli onori di casa è il CEO di Apple, Tim Cook, che passa dai ricordi del genio scomparso, all’annuncio del nuovo hardware di Apple, ma non prima di aver ricordato le vittime degli uragani che hanno colpito gli Stati Uniti in questi giorni facendo moltissime vittime, annunciando l’iniziativa benefica Hand to Hande per donare soldi tramite i network di Apple.

Il CEO è salito sul palco e ha detto: “È l’onore di una vita darvi il benvenuto in questo teatro. Non c’è un giorno che non pensiamo a Steve Jobs, che sarà sempre il Dna di Apple. È stato davvero un genio e, così, dedichiamo questo teatro a Steve perché amava giorni come questo, e non solo per rendergli tributo ma anche per ispirare nuove generazioni”. E, dopo aver mostrato la nuova sede, un campus alimentato al 100% da energie rinnovabili e assolutamente green con novemila alberi, Cook ha cominciato l’evento parlando di Apple Watch. Quest’ultimo, ha sottolineato Cook, sta sperimentando una crescita enorme del 50%, che ha consentito al dispositivo Apple di diventare il primo al mondo, superando addirittura il Rolex.

Il nuovo Apple Watch Series 3 supporta la rete dati mobile, perciò può fare telefonate e connettersi a Internet (Apple Music compresa). A presentarlo Jeff Willimas, Direttore Operativo di Apple, il quale ha annunciato la collaborazione con Stanford University per il monitoraggio del cuore, una delle funzioni più popolari e utili dell’ Apple Watch. A bordo, l’orologio smart, avrà un processore dual core di nuova generazione e l’assistente vocale Siri più veloce. Tutto questo sarà possibile con WatchOS 4, il sistema operativo che governa il dispositivo. L’Apple Watch Series 3, non sarà però venduto in Italia. 

È, poi, il turno di Apple Tv. “Ha cambiato la modalità con cui guardiamo la televisione: abbiamo migliorato l’esperienza della tv”, ha detto Cook, presentando la nuova Apple Tv 4K. La tv di Apple rende le immagini più vivide e dettagliata con l’introduzione del 4k. La nuova Apple Tv promette di essere più rapida e performante rispetto alla precedente versione. L’offerta di contenuti si allarga anche a eventi sportivi e potrà essere supportata dall’apposita app. Purtroppo, però, l’offerta del servizio (pur arrivando in altri paesi europei come Francia e Svezia) non approderà in Italia.

Finalmente si parla di iPhone. E si comincia con l’iPhone 8 e 8 Plus. “Pochi dispositivi nella storia hanno avuto un impatto come l’iPhone. Questo dispositivo ha cambiato il modo con cui parliamo, lavoriamo, comunichiamo”, ha affermato Cook lanciando i due nuovi smartphone. L’iPhone 8 costerà a partire da 839 euro, mentre l’iPhone 8 Plus da 949 euro.

Dulcis in fundo, arriva l’iPhone X, edizione speciale per il decimo anniversario del cellulare Apple. Display Super Retina da 5,8 pollici con una risoluzione da 458 pixel per pollice o 2436 x 1125 arrotondato agli angoli e niente tasto Home. Lo sblocco avviene con quella che Apple chiama “Face ID”; il futuro di come sbloccare gli smartphone per proteggere i nostri dati. l’iPhone, in pratica, riconoscerebbe il volto di chi lo ha in mano, anche al buio. Cook lo ha introdotto con la frase: “One more thing…”, sempre usata da Steve Jobs per introdurre nuovi prodotti. Un dispositivo così innovativo e all’avanguardia che traccerà sicuramente la rotta nel prossimo decennio per gli smartphone. L’iPhone X costerà 1.189 euro per la versione da 64 gigabyte, 1.359 euro per quella da 256 gigabyte. “È il futuro. Steve Jobs sarebbe orgoglioso di noi”, ha dichiarato Cook.

Le novità più interessanti introdotte per questi telefoni intelligenti sono: la carica senza fili, la doppia fotocamera a dodici megapixel, la resistenza all’acqua, un nuovo colore blush gold (oro ramato) e un rinnovato sistema operativo Ios11 per fare più cose contemporaneamente. Peraltro, gli apparecchi in Italia saranno già acquistabili dal mese di ottobre.

Un grande giorno per Apple; un evento storico da ricordare per il futuro della tecnologia.