5 motivi per usare lo skateboard

La tendenza è sporty.
0
90

Metti gli anni’50, la California e la magia del vento, è qui che nasce lui: lo Skateboard, una semplice tavola con quattro ruote che serviva ai surfisti per tenersi in allenamento anche in assenza di mare mosso. Uno stile, un trend, uno sport che di certo non passa inosservato. Utilizzato da bambini e adulti, lo skate oggi fa tendenza, soprattutto tra il genere rosa.

Ecco ben 5 motivi per imparare ad usarlo ed essere cool!

– Green
Spostarsi in skate è certamente ecologico, una valida alternativa all’auto, più costosa, più inquinante e meno di tendenza. Ci si può infatti spostare con facilità grazie alle ruote larghe che assicurano stabilità, alle dimensioni minime della tavola e alla giusta dose di energia da utilizzare.

– Tonificante
Le gambe sono costantemente in allenamento, motivo per cui praticare lo skateboard tonifica i glutei, migliora l’equilibrio e fa perdere calorie senza strafate. Certamente più divertente e stimolante dei noiosi squat.

– Coordinazione
Provare e riprovare ad andare in skate stimola mente, vista e propriocezione, il tutto combinato migliora coordinazione e precisione dei movimenti. Due qualità utili in ogni aspetto della vita oltre che in tutti gli sport di equilibrio, dallo snowboard al surf.

– STOP stress
Andare con lo skateboard equivale un po’ a tornare ragazzi, dimenticare per qualche ora gli obblighi quotidiani e immergersi nel puro divertimento. Inoltre, come tutti gli sport che richiedono concentrazione e attenzione, regala momenti di pura focalizzazione, alias il segreto per staccare la spina e ridurre lo stress.

– Cool
Parliamoci chiaro, una ragazza in skate è decisamente interessante. La sua visione coniuga gli aggettivi “Tipa tosta” e “Dolcezza”. Trick e capelli dolcemente sfatti dal vento sono il connubio perfetto per far perdere la testa ad un uomo.

Non sai quale skate comprare? Ecco qualche nozione che può tornarti utile. Gli skate più diffusi sono le longboard, lunghe e piatte, più stabili e sicure per i principianti; non sono adatte per le acrobazie, ma sono perfette per muoversi velocemente in strada. Esistono poi le tavole classiche con la punta anteriore e la forma arrotondata sul posteriore; queste hanno i lati leggermente inclinati così da permettere anche qualche acrobazia. Costi: una tavola per principianti può costare dai 30 ai 150 euro e solitamente monta delle ruote e dei truck standard.