Felpe al TOP!

Il capo must di stagione è la felpa: basic, stampata, oversize o con applicazioni. FNM seleziona le dieci sweatershirts da non lasciarsi scappare.
0
126

A quanto tempo fa risale la primissima felpa? Dobbiamo tornare indietro fino agli anni ’30, quando la Champion mise a punto questo capo indirizzato ai lavoratori americani che dovevano operare in un clima particolarmente rigido.

Più avanti, si munisce di cappuccio e cerniera diventando un articolo prettamente sportivo. Dobbiamo aspettare la seconda metà degli anni settanta per veder entrare la felpa nei guardaroba daily, in particolare nella subcultura hip-hop americana. Dallo sportswear al mondo fashion: oggi le felpe sfilano in passerella! Raffinate dalle mani dei designers, decorate da applicazioni gioiello, paillettes, patches, fiori e ogni elemento creativo. Un capo basic che lascia l’anonimato a favore del lusso. Le più costose arrivano anche a superare i duemila euro di spesa per la loro esclusività in design e scelta della materia prima. Alexander McQueen ne ristruttura la silhouette enfatizzando il punto vita; aggiunge poi elementi di flora e fauna nei ricami, rendendo pregiato il semplice cotone grigio di base (€ 995.00). Shabby e boho è lo stile caratterizza la felpa Chloè in cotone, con fiori tridimensionali applicati. Delicata in decorazioni e cromia (€ 550.00).

La scelta di stile firmata Christopher Kane sfugge dall’ordinario: qui il capo basic dell’autunno rivela una spalla (lasciandola al freddo!) e la enfatizza con fiori multicolor (€ 895.00). Una ventata di profumo mediterraneo ed è subito Dolce&Gabbana: il duo della moda italiana abbandona il cotone a favore della seta. La stampa riproduce un vaso di fiori ed un profilo decorato dal motivo iconico delle maioliche siciliane (€ 895.00). Accumulati interi stock di felpe dal logo MSGM, arriva adesso il momento di metterle da parte per esplorare altro che il marchio di tendenza italiano ha da offrire: questa volta nessun logo, solo una cascata di paillettes (€ 445.00). Le felpe vanno indossate così over che spesso diventano abiti; è questo il caso di Rick Owens DRKSHDW che rende ricercato un capo semplice con i suoi giochi di asimmetrie.

Il nome di questo modello è “Seahorse” (€ 443.00). C’è qualcuno nel panorama british che non delude mai quanto a eleganza e sofisticatezza: parliamo di Stella McCartney. La sua interpretazione incarna perfettamente il tipo di trascendenza stilistica che subisce la felpa da articolo sportivo a  capo moda. Ne mantiene uno stile basic e, nel contempo, ne aggiunge raffinatezza arricciando maniche ed orli che la rendono più simile ad una blusa dagli accenti vittoriani. Il cotone non è mai stato così nobile ( € 465.00). Anche il fast-fashion si fa sentire, marcando le tendenze da passerella fino, quasi, a farci venire la nausea! Se ancora i ricami floreali non vi sono letteralmente usciti dagli occhi è da apprezzare (ed eventualmente acquistare) la felpa con ricami botanici di Stradivarius (€ 39.95). Un’altra proposta interessante a prezzo ridotto viene da Zara: maniche over rivestite da pelo sintetico a righe (€ 29.95).

Terminiamo la nostra selezione con una chicca per gli amanti del rock’n’roll e cogliamo la palla al balzo per parlarvi di Jung-Sun Lee. Lei è la designer del marchio Tiger In The Rain. Dopo una carriera di quindici anni nel mondo fashion, la Lee ha intrapreso una strada che per alcuni potrebbe essere considerata blasfema: ha raggiunto fama e notorietà per la sua rielaborazione di capi vintage d’autore. All’atto pratico: ha aperto, smembrato, tagliato, ricucito ed arricchito giacche di Chanel o Yves Saint Laurent, per poi rivenderle a prezzi da capogiro. Fra le celebrities è diventata subito un’icona. Molto spesso le sono state consegnate preziose borse vintage di Hermès, per esempio, che poi la designer ha personalizzato con elementi decorativi. A questo, affianca la sua linea, dove non mancano quasi mai riferimenti al mondo della musica rock. La felpa con cappuccio che abbiamo scelto vede come protagonista Jim Morrison e i Doors (€ 357.00). Il mondo delle sweatershirt diventa sempre più vasto e variegato, a voi la scelta!

Alexander McQueen