Ben 40 metri di tulle per Daisy Ridley in un abito firmato Vivienne Westwood

Daisy Ridley indossa un abito creato su misura per lei da Andreas Kronthaler per la première di “Murder on the Orient Express”.
0
547

Londra. Ci troviamo nella storica Royal Albert Hall per la première di “Murder on the Orient Express” il nuovo film basato su celebre romanzo di Agatha Christie.

Il designer Andreas Kronthaler ha concepito per l’occasione uno spettacolare abito da sera firmato Vivienne Westwood Couture fatto su misura per l’attrice Daisy Ridley. Una vera sfida: 65 ore, un team di tre persone e ben 40 metri di tulle. Il singolare colore dell’abito è ripreso dal verde degli occhi della Ridley. La cromia finale è data dalla combinazione di verde smeraldo, viola e rosa pallido.

Un modello classico che riprende i canoni estetici del glamour hollywoodiano anni ’40, in linea con lo storico romanzo da cui è tratto il film. Kronthaler ha commentato: “Siamo davvero felici di aver creato questo vestito espressamente per lei. La meticolosa sovrapposizione di quaranta metri di organza in smeraldo, viola e rosa ballerina ha dato vita a un delicato e misterioso abito da sera che omaggia il glamour di Murder on the Orient Express”.

Questa mise eterea da vera diva d’altri tempi è arricchita da orecchini chandelier bagnati nell’oro e con elementi floreali che riprendono il colore dell’abito.