In viaggio di nozze come William e Kate!

Le mete top per una vacanza post matrimoniale? Sudafrica, New York, Giappone e Polinesia.
0
560

Se c’è una cosa a cui gli sposini non dovrebbero mai rinunciare è il viaggio di nozze. Un momento di meritato relax dopo la frenesia prematrimoniale e lo stress del “non ci arriveremo mai!”.E invece ce l’avete fatta, la coppia è formata, le fedi ci sono, l’amore pure, manca solo la vacanza! Dove andare? Secondo le statistiche, gli italiani vogliono sentirsi vip almeno una volta nella vita, motivo per cui richiestissime sono le mete esotiche frequentate dai reali inglesi, quelli più in voga possibilmente (William e Kate ed Harry e Meghan).

È stata stilata una classifica dagli esperti di CartOrange circa le tendenze cosmopolite scelte dalle coppie. Se siete alla ricerca della meta perfetta e non volete toppare…

Sudafrica e Oceano Indiano come i principi d’Inghilterra. Per un viaggio di nozze “reale” proponiamo Kapama Karula Game Reserve in Sudafrica, dove, oltre a godere di un trattamento a cinque stelle, si potrà vivere l’esperienza dei safari a contatto con la natura, anche dormendo in lussuose tende, per vedere da vicino i “big five”, i grandi animali della savana: elefante, leopardo, leone, rinoceronte e bufalo. Dopodiché, alle Seychelles sarà possibile rilassarsi sulle magnifiche spiagge di La Digue, magari pernottando nel resort Le Domaine de L’Orangeraie, oasi di benessere immersa nel verde e lontana da ogni frenesia. “Il desiderio di sentirsi principi e principesse porta sempre ai primi posti fra le preferenze le classiche isole tropicali” –spiega Catia Ballotta, consulente di viaggio– “Per esempio le Seychelles, dove nel 2011 William e Kate trascorsero la luna di miele su un’isola privata”.

La glamour New York. Chi vuole vivere la Grande Mela al top pernotta al The Standard High Line, boutique hotel che si trova in una delle zone attualmente più alla moda della città, ai piedi della High Line (la linea ferroviaria sopraelevata riconvertita da poco a parco di design) nel Meatpacking District.

Il Giappone tra lusso e tradizioni. Apprezzato per i contrasti e la sensazione di assoluta diversità, il Giappone offre una destinazione futuribile ed esotica al tempo stesso, con le sue tradizioni millenarie, i suoi sapori incredibili, i piccoli dettagli che stupiscono a ogni passo. Se si vuole vivere qualcosa di unico, imperdibile è il pernottamento al Grand Hyatt di Tokyo, l’hotel divenuto famoso per essere stato la location del film di Lost in Traslation.

Polinesia francese per vivere un sogno. Scelta per la luna di miele da celebrità come Pippa Middleton e Nicole Kidman, è una meta per chi ha la possibilità di “strafare”. Si tratta di un paradiso in mezzo al Pacifico, dall’altra parte del mondo, e ha dunque dei costi decisamente alti anche solo per il viaggio. Se poi, una volta qui, si vuole aggiungere all’esperienza un hotel da mille e una notte, si può pernottare al St. Regis a Bora Bora, oppure al super esclusivo The Brando Resort sull’isola privata di Tetiaroa.